RFI_rialzo_marciapiedi_Ancona_2013_03_27_BartolomeiPaolo_07RFI_Ancona 5 giugno 2013 – Sono in via di ultimazione alla stazione di Ancona i lavori per la sopraelevazione dei marciapiedi del 1° binario per accogliere al meglio il nuovo servizio Alta velocità, inaugurato il 14 aprile da Trenitalia con una coppia di treni Frecciarossa, effettuati con ETR 500 tra Ancona e Milano, a cui si aggiungerà dal 9 giugno una ulteriore coppia di FR e da fine anno un analogo servizio effettuato da NTV con i treni Italo con tre coppie giornaliere. La sopraelevazione è di 55 cm sul piano del ferro, con la realizzazione di scivoli verso il fabbricato viaggiatori dove il piano di calpestio non è stato modificato. RFI_rialzo_marciapiedi_Ancona_2013_03_27_BartolomeiPaolo_02I lavori hanno coinvolto anche il restyling di due sottopassi e la risistemazione di scale mobili già esistenti da tempo ma spesso non funzionanti, nonché lavori di sistemazione dell’area del Piazzale Ovest dove si attestano solo i regionali veloci da Rimini e Bologna nonché i treni proveniente dalla linea per Orte-Roma. Con la sopraelevazione del marciapiede che serve il primo binario, si completa il lavoro di sopraelevazione che già negli anni scorsi aveva riguardato la seconda banchina, che serve i binari 2 e 3. Tutti i lavori sono progettati e diretti dall’Ufficio tecnico di RFI. A cura di Paolo Bartolomei

 

 

Tags: , , , , , ,