Trenitalia-ConferenzaStampa-Orario2017-visitaIMC-Napoli-2016-12-01-BertagninA_022Napoli, 2 dicembre 2016 – Presentata ieri a Napoli e Milano l’offerta del nuovo orario trenitalia 2016-2017: aumentano le corse e crescono i collegamenti delle Frecce Trenitalia con l’orario 2016-2017, al via dall’11 dicembre 2016. Tutti i treni sono già acquistabili sui canali di vendita Trenitalia e nelle oltre 7mila agenzie di viaggio convenzionate. L’Alta Velocità targata Trenitalia conquista un altro record: in un anno i passeggeri dei Frecciarossa e dei Frecciargento sono aumentati del 4%. A fine 2016 saranno oltre 63 milioni i viaggi compiuti su tutti i treni nazionali Frecce e Intercity: il nuovo orario Trenitalia asseconderà questa crescente domanda e ne stimolerà altra, proponendosi come volano per il turismo e le attività produttive di molti capoluoghi del Paese.
Lo farà, sul fronte dei servizi a mercato, programmati da Trenitalia in piena autonomia e senza contribuzioni pubbliche, inaugurando nuove rotte, aumentando le corse dei Frecciarossa, grazie alla fornitura dei Frecciarossa 1000 che prosegue e si completerà nella primavera 2017, riducendo i tempi di viaggio sulle direttrici Milano – Venezia e Roma – Reggio Calabria, ampliando il network dei FrecciaLink, i servizi integrati Freccia+Bus.

Trenitalia-ConferenzaStampa-Orario2017-visitaIMC-Napoli-2016-12-01-BertagninA_111
I clienti potranno contare su altre quattro corse Frecciarossa tra Roma e Milano, e arriveranno quindi a disporre di  94 collegamenti veloci giornalieri tra le due città; vedranno velocizzata la rotta Torino – Milano – Venezia grazie all’estensione dei servizi Frecciarossa, che saliranno a 30 al giorno, e all’apertura della tratta ad Alta Velocità Milano – Brescia (10 minuti in meno tra Milano e Venezia) e potranno beneficiare della riduzione di 30 minuti nel viaggio in Frecciargento tra Roma e Reggio Calabria.
Tra le principali novità dell’orario 2017 ci sono anche l’avvio di una nuova relazione veloce tra Bergamo e Roma e di una tra Roma e Arezzo; il potenziamento e miglioramento negli orari delle corse Brescia – Roma – Napoli e Mantova – Roma, che consentiranno un’andata e ritorno in giornata, e concederanno oltre otto ore di permanenza nella Capitale; l’inaugurazione di tre nuove corse FrecciaLink con Courmayeur, Madonna di Campiglio e Cortina, operative nei fine settimana invernali.
Sarà possibile acquistare i nuovi servizi integrati, con un unico biglietto, in tutti i canali di vendita Trenitalia, alla stregua di quanto già accade da questa estate con Perugia, Siena, L’Aquila, Potenza e Matera. I FrecciaLink estenderanno quindi i plus di velocità e comfort delle Frecce a tre mete sciistiche tra le più gettonate delle nostre Alpi. La connessione fra treno e bus da 50 posti avverrà nelle stazioni di Torino per Courmayeur; Verona e Trento per Madonna di Campiglio e Venezia Mestre per Cortina.
La sfida di Trenitalia, con i FrecciaLink e con l’intera programmazione oraria 2017, è incentivare una mobilità sicura, sostenibile e conveniente come dimostrano i confronti fra treno, auto privata e aereo che vedono il primo superare ampiamente gli altri due competitor sia per i ridotti costi del viaggio sia per le minori emissioni di CO2.
A migliorare l’esperienza di viaggio dei clienti Trenitalia concorrono anche servizi ancillari quali “Bagaglio Facile” in collaborazione con TNT, per spedire comodamente a destinazione le proprie valigie, o “Noleggio Facile”, realizzato con Maggiore, per completare l’ultimo miglio in auto a prezzi speciali. O, ancora, le attenzioni riservate a bordo ai clienti celiaci, introducendo, in collaborazione con l’Associazione Italiana Celiachia (AIC), un servizio di catering con menu “gluten free”.
Speciali promozioni, a partire dal 2×1 previsto per i viaggi del 24, 25, 26 e 31 dicembre, e per quelli dell’1, 6 e 7 gennaio 2017, costituiranno un ulteriore input a muoversi con le Frecce Trenitalia. A Napoli l’evento ha avuto luogo nell’IMC di Napoli Gianturno, dove avviene la manutenzione degli ETR 400 ed ETR 500: la presentazione è stata fatta da Alessandra Bucci, responsabile della Lunga Percorrenza di Trenitalia.

Trenitalia-ConferenzaStampa-Orario2017-visitaIMC-Napoli-2016-12-01-BertagninA_070Trenitalia-ConferenzaStampa-Orario2017-visitaIMC-Napoli-2016-12-01-BertagninA_040

94 Frecciarossa tra Milano e Roma
Quattro treni in più al giorno portano a 94 i Frecciarossa tra Roma e Milano: le nuove partenze da Milano Centrale sono in programma alle 10.30 e alle 17.30; da Roma Termini invece sono previste alle 8.30 e alle 14.30. Aumentano così anche le fermate a Bologna Centrale AV (+4) e a Napoli Centrale (+2), grazie al prolungamento di due corse in Campania.
Sono 48 le corse Frecciarossa che uniscono Colosseo e Madonnina in meno di tre ore dalle 6 alle 20, senza fermate intermedie tra le due città o con una breve sosta a Bologna o a Reggio Emilia AV.
Gli altri 46 Frecciarossa, che completano l’offerta sulla rotta Roma – Milano, offrono un servizio su misura per ogni esigenza di spostamento collegando anche le altre città del sistema AV: Torino, Bologna, Reggio Emilia, Firenze, Napoli e Salerno. Inoltre a Roma e Milano il Frecciarossa assicura una ampia copertura territoriale con fermate nelle altre stazioni delle due città: Roma Tiburtina, Milano Porta Garibaldi e Milano Rogoredo.
Salgono a 70 al giorno i viaggi garantiti con il Frecciarossa 1000 di Trenitalia. Oltre a Milano e Roma le corse interessano anche le stazioni di Salerno, Napoli Centrale, Firenze SMN, Bologna AV, Reggio Emilia AV, Torino Porta Susa e Torino Porta Nuova.
I vantaggi del Frecciarossa vanno oltre il network AV Torino – Milano – Roma – Salerno. Grazie all’attivazione dell’AV tra Milano e Brescia cresce per i clienti la possibilità di scelta anche nei viaggi da e per il Veneto. Assistiamo a una vera e propria velocizzazione dei Frecciarossa sulla rotta Torino – Milano – Venezia, con una riduzione di 10 minuti sui tempi di viaggio. Altra novità Frecciarossa che riguarda Brescia è il collegamento giornaliero e diretto con Roma e Napoli. Nel dettaglio il Frecciarossa 9605 parte da Brescia alle 5.19 con fermate a Milano Centrale (5.55/6.08), Roma Termini (9.10/9.20) e arrivo a Napoli Centrale alle 10.32. Da Napoli la partenza è prevista alle 16.05, fermate a Roma Termini (17.15/17.30), Milano Centrale (20.29/20.40) e arrivo a Brescia alle 21.16. Confermate le corse Frecciarossa che collegano Roma con Padova e Venezia.
A beneficiare dei plus Frecciarossa anche Arezzo con una nuova corsa che parte da Roma alle 18.50, arriva a Arezzo alle 20 e prosegue verso Venezia.

In Frecciarossa o Frecciargento sulla neve con i Freccialink
Grazie a un unico biglietto di viaggio, un nuovo servizio integrato Freccia AV più bus permette alle prestigiose località sciistiche di Madonna di Campiglio, Courmayeur e Cortina d’Ampezzo di connettersi all’Alta Velocità. I bus partono e arrivano nei piazzali antistanti le stazioni di Verona Porta Nuova, Trento, Torino Porta Susa e Venezia Mestre. Dopo Siena e Perugia, L’Aquila, Matera e Potenza, FrecciaLink apre al turismo invernale e offre sei nuove corse speciali nelle giornate di venerdì, sabato e domenica da e per tre località sciistiche conosciute in tutto il mondo. I turisti vengono accolti e assistiti dal personale di Trenitalia e accompagnati dai treni ai bus attrezzati a 50 posti e viceversa. Su trenitalia.com tutti gli orari e i collegamenti.

Frecciargento a Bergamo
Sono 44 i Frecciargento al giorno che collegano la Capitale con alcune delle principali città del Nord e del Sud Italia. Il Frecciargento arriva a Bergamo e permette di muoversi da e per la Capitale anche in giornata. In dettaglio: il Frecciargento 8505 in direzione Sud, parte da Bergamo alle 6.12 con fermate a Brescia (7.00/7.02), Verona (7.41/7.52), Bologna (8.42/8.45), Firenze Campo Marte (9.25/9.27) e arrivo a Roma Termini alle 10.45; il nuovo Frecciargento 8528 in direzione Nord parte alle 18.45 da Roma Termini con fermate a Firenze Campo Marte (20.01/20.03), Bologna (20.42/20.45), Verona (21.37/21.51), Brescia (22.32/22.34) e Bergamo 23.07.
I due nuovi treni si aggiungono ai 14 Frecciargento che uniscono Roma e Verona in due ore e 52 minuti, di questi proseguono fino a Brescia quattro treni ogni giorno, che salgono a sei nel fine settimana. Nel dettaglio: il venerdì e il sabato il Frecciargento 8520 parte da Roma alle 14.45, ferma a Verona alle 17.37 e arriva a Brescia alle 18.30. Il sabato e la domenica il Frecciargento 8513 parte da Brescia alle 11.02, ferma a Verona alle 11.52 e arriva a Roma alle 14.45. Novità anche per il collegamento Frecciargento Mantova – Roma: grazie ai nuovi orari è possibile andare e tornare in giornata tra la città dei Gonzaga e la Capitale, con nuove fermate di Firenze Santa Maria Novella e Roma Tiburtina. Nel dettaglio il Frecciargento 8551 parte da Mantova alle 6.20 con fermate a Modena (7.04/7.07), Bologna (7.47/7.50), Firenze Santa Maria Novella (8.25/8.34), Roma Tiburtina (9.53/9.55) e arriva a Roma Termini alle 10.05. Al ritorno il Frecciargento 8552 parte da Roma alle 18.29 con fermate a Roma Tiburtina (18.37/39), Firenze Santa Maria Novella (20.02/20.11), Bologna (20.47/20.50), Modena (21.13/21.16) e arrivo a Mantova alle 21.55.
Sono otto (salgono a dieci dal venerdì alla domenica) i Frecciargento Roma – Bolzano, di cui quattro proseguono fino a Napoli in direzione Sud. Confermate le quattro corse Frecciargento che collegano Venezia e Padova a Roma Termini e Fiumicino Aeroporto. Complessivamente sono 18 i Frecciargento sulla rotta Roma – Padova – Venezia, con proseguimenti in alcune fasce orarie verso Udine, Trieste in direzione Nord. Per il Sud, confermati i sei Frecciargento che uniscono Roma alla Puglia.
Le novità per il Sud sono i due Frecciargento che collegano la Capitale a Salerno e alle città della Calabria: per questi due treni sono previste velocizzazioni con un risparmio sui tempi di viaggio di circa trenta minuti. Il Frecciargento 8353 parte da Roma Termini alle 17.30 e ferma a Salerno (18.56/18.59), Paola (20.32/20.35), Lamezia Terme (21.01/21.04), Villa San Giovanni (21.56/21.59) e arriva a Reggio Calabria alle 22.13. Il Frecciargento 8352 invece parte da Reggio Calabria alle 6.48 e ferma a Villa San Giovanni (7.01/7.04), Lamezia Terme (7.53/7.56), Paola (8.23/8.26), Salerno (9.57/10.00) e arriva a Roma alle 11.35. (NdR: non fa fermata a Napoli Centrale)

Confermati i due collegamenti con il sud
Cinquantasei Frecciabianca completano il network delle Frecce. Confermata l’offerta Frecciabianca sulle diverse direttrici: 12 treni collegano Roma con Genova sulla rotta Tirrenica Nord, 24 i Frecciabianca che collegano Torino, Milano, Venezia alla costa adriatica. Due le corse Frecciabianca Roma Termini – Ravenna. Confermati infine i quattro Frecciabianca che uniscono Roma alla Calabria.

Transpadana: 44 treni tra Frecciarossa E Frecciabianca
Prosegue l’upgrade da Frecciabianca a Frecciarossa sulla trasversale padana. Sono 44 collegamenti – tra Frecciabianca e Frecciarossa – che ogni giorno collegano Torino e Milano a Venezia, Udine e Trieste. Maggiore comfort, maggiore possibilità di scelta grazie ai quattro Livelli di servizio e più velocità, infatti si riducono di 10 minuti i tempi di percorrenza dei collegamenti Frecciarossa tra Milano e Venezia grazie all’attivazione della linea AV tra Milano e Brescia, inoltre – insieme alla velocizzazione dovuta all’istradamento via AV tra Milano e Torino – si potrà viaggiare tra Torino PS e Venezia Mestre in tre ore.

Rotte internazionali
Consolidate le rotte internazionali con Francia, Svizzera, Germania e Austria.
Grazie al nuovo tunnel di base del Gottardo, vengono ridotti i tempi di viaggio: per raggiungere Zurigo e Lucerna da Milano bastano tre ore e 26 minuti: rispettivamente 30 e 20 minuti in meno.
Verso la Germania sono stati modificati gli orari di arrivo a Monaco (8.19) e di partenza per l’Italia da Monaco (20.10) con il treno Euronight da Roma e da Milano. Novità in Austria con l’introduzione della fermata di Salisburgo che viene raggiunta in Euronight direttamente da Roma, Firenze e Bologna e da Milano, Verona e Padova. (NdR: non più servite le stazioni del Tirolo austriaco in quanto inoltrato via Tarvisio)
Confermato il network Thellō sulle rotte Venezia – Milano – Digione – Parigi in treno notte e Milano – Genova – Nizza – Marsiglia con collegamenti diurni.Trenitalia-ConferenzaStampa-Orario2017-visitaIMC-Napoli-2016-12-01-BertagninA_119

Offerte e promozioni Trenitalia per il Natale 2016 e il 2017

Carta Regalo Trenitalia
Fino al 9 gennaio 2017 chi acquista su www.trenitalia.com una carta regalo di valore pari o superiore a 100 euro riceve un buono sconto di 20 euro da spendere per i propri viaggi.  Il buono sconto viene inviato in formato elettronico all’interno dell’email di conferma di acquisto della Carta Regalo e può essere utilizzato per viaggiare fino al 31 maggio 2017sulle Frecce e gli altri treni a percorrenza nazionale. Sono esclusi i treni regionali e internazionali.

Speciale 2×1: a Natale, Capodanno, Befana e ogni sabato
Il 24, 25, 26 e 31 dicembre, il primo, il 6 e 7 gennaio e ogni sabato permette di viaggiare in due pagando un solo biglietto su tutti i treni nazionali nei livelli di servizio Business, Premium e Standard e in prima e seconda classe. Dalla 2×1 sono esclusi i treni regionali, il livello di servizio Executive e i servizi cuccette, vagoni letto ed Excelsior. Il numero di posti è limitato, e variabile in base al treno e alla classe o al livello di servizio.

Bimbi Gratis
Consente ai minori di 15 anni di viaggiare gratuitamente sui treni nazionali (tranne il prodotto notte, i regionali ed il livello di servizio Executive). È dedicata ai gruppi familiari composti da due a cinque persone (con almeno un maggiorenne e almeno un ragazzo di età inferiore ai 15 anni) che viaggiano insieme. Gli altri componenti del gruppo pagano il prezzo Base previsto per il treno ed il servizio utilizzato.

Sconto ragazzi
I bambini da zero a quattro anni non compiuti possono viaggiare gratuitamente su tutti i treni nazionali sia in prima sia in seconda classe e in tutti i livelli di servizio (Executive/Business/Standard/Premium), purché non occupino un posto a sedere e siano in compagnia di una persona maggiorenne. Se, invece, si desidera assegnare un posto anche al bambino, lo si può fare acquistando un biglietto ridotto del 50 per cento rispetto al prezzo base.

Offerta Familia
È rivolta a gruppi o famiglie composti da due a cinque persone in cui siano presenti almeno un maggiorenne e un bambino fino a 15 anni non compiuti. Consente di viaggiare sui treni InterCity Notte con il 50 per cento di sconto per i bambini di età inferiore ai 15 anni (30 per cento di sconto sui vagoni letto e cuccette) e il 20 per cento in meno per le altre persone.

Offerta per gruppi e scuole
Un gruppo composto da almeno 10 persone paganti ha diritto a riduzioni del 30 per cento sul prezzo del biglietto sui treni Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, InterCity, InterCity Notte, in carrozza cuccetta o vagoni letto.

Per le scuole le offerte sono due: School Group Italy, la tariffa a prezzo speciale dedicata a gruppi scolastici che frequentano scuole di ogni ordine e grado, corsi di laurea, corsi post laurea e master universitari, Università della terza età e Università popolari situate anche all’estero; School Group Europe dedicata ai gruppi scolastici per raggiungere tante destinazioni europee, come ad esempio Parigi, Nizza e la costa Azzurra, Vienna, Salisburgo, Monaco di Baviera, Zurigo, Ginevra, Losanna, Berna a prezzi estremamente vantaggiosi.

Per approfondire e conoscere tutte le altre offerte Trenitalia basta consultare la pagina Offerte e Servizi sul sito trenitalia.com. Da comunicato Trenitalia, ha collaborato Antonio Bertagnin

      Trenitalia-ConferenzaStampa-Orario2017-visitaIMC-Napoli-2016-12-01-BertagninA_069 Trenitalia-ConferenzaStampa-Orario2017-visitaIMC-Napoli-2016-12-01-BertagninA_161Trenitalia-ConferenzaStampa-Orario2017-visitaIMC-Napoli-2016-12-01-BertagninA_147Trenitalia-ConferenzaStampa-Orario2017-visitaIMC-Napoli-2016-12-01-BertagninA_143Trenitalia-ConferenzaStampa-Orario2017-visitaIMC-Napoli-2016-12-01-BertagninA_142Trenitalia-ConferenzaStampa-Orario2017-visitaIMC-Napoli-2016-12-01-BertagninA_132Trenitalia-ConferenzaStampa-Orario2017-visitaIMC-Napoli-2016-12-01-BertagninA_032 Trenitalia-ConferenzaStampa-Orario2017-visitaIMC-Napoli-2016-12-01-BertagninA_019 Trenitalia-ConferenzaStampa-Orario2017-visitaIMC-Napoli-2016-12-01-BertagninA_007

 

 

Tags: , , , , , , , ,