Siemens-logo

Düsseldorf/Altena, 2 giugno 2022 – La digitalizzazione della ferrovia in Germania sta facendo progressi. Deutsche Bahn (DB) ha messo in funzione una nuova tecnologia di segnalamento e marcia del treno completamente rinnovata sulla linea Ruhr-Sieg tra Letmathe e Kreuztal. La moderna tecnologia digitale rende la rete ferroviaria più affidabile e strutturata. Allo stesso tempo, consente un migliore controllo e opzioni di circolazione più flessibili per i treni. Anche la manutenzione dei binari sarà meno complessa e più facile. La messa in servizio è la prima di un progetto dal programma in rapido movimento da 500 milioni di euro.
Digitalizzazione a velocità record: la centrale di controllo di Finnentrop è stata messa in servizio con successo in 18 mesi. “La digitalizzazione delle ferrovie sta prendendo velocità. Grazie alla stretta collaborazione tra la Confederazione, DB e l’industria, siamo in grado di mettere in funzione la cabina di segnalazione Finnentrop ampliata e modernizzata dopo solo un anno e mezzo. Insieme stiamo creando una nuova rete per la Germania, con maggiore capacità e affidabilità. In futuro, possiamo offrire ai nostri clienti treni più rispettosi dell’ambiente e quindi proteggere attivamente il clima”, afferma Jens Bergmann, membro del consiglio di amministrazione per la pianificazione e i progetti delle infrastrutture di DB Netz AG.
“Con la tecnologia di distanziamento digitale, stiamo riducendo le interruzioni operative e creando le basi per l’automazione ferroviaria e una maggiore mobilità sui binari. Passeggeri, merci e ambiente ne traggono vantaggio”, afferma Andre Rodenbeck, CEO Rail Infrastructure di Siemens Mobility. “L’esempio di Finnentrop mostra che siamo pronti per implementare con successo e rapidamente la digitalizzazione della rete ferroviaria tedesca insieme a Deutsche Bahn”.
Le tre cabine di segnalazione a Nachrodt, Plettenberg e Altenhundem, che avevano tra i 30 e i 50 anni, sono state sostituite con la tecnologia moderna. I tre moduli di nuova costruzione ad Altena, Plettenberg e Altenhundem sono collegati alla centrale di controllo di Finnentrop da dove l’intero percorso  viene gestito a livello centrale.
Siemens Mobility GmbH, in qualità di contraente generale, ha modernizzato la tecnologia di segnalamento e distanziamento dei treni a tempo di record insieme a LEONHARD WEISS GmbH & Co.KG per conto di DB. Sono stati posati in totale 385 chilometri di cavo su circa 45 chilometri della linea tra Letmathe e Kreuztal, sono stati rinnovati 235 segnali e 73 punti di trasmissione e sono stati allestiti nove nuovi ponti di segnalazione. Inoltre, quattro passaggi a livello sono stati rinnovati o sostituiti e undici passaggi a livello sono stati adattati alla nuova tecnologia.
Nell’ambito del cosiddetto programma ad alta velocità, il governo federale ha fornito 500 milioni di euro per la moderna tecnologia di controllo dal programma di stimolo economico per combattere le conseguenze della pandemia di COVID19. In un periodo di tempo molto breve, la cabina di segnalazione esistente e la tecnologia di sicurezza ai passaggi a livello sono state modernizzate con elementi di cabina di segnalazione digitale in un totale di sette progetti. In stretta collaborazione con l’industria, i processi vengono migliorati e gli standard stabiliti al fine di ottenere una significativa accelerazione dell’esecuzione dei progetti.
Siemens Mobility è una delle aziende leader a livello mondiale nel campo della digitalizzazione delle infrastrutture ferroviarie e gestisce a Braunschweig il più grande impianto mondiale per l’automazione ferroviaria. In Germania, ad esempio, l’azienda ha svolto un importante lavoro pionieristico con gli interblocchi digitali ad Annaberg-Buchholz e Warnemünde. Entro il 2034, Siemens Mobility digitalizzerà l’intera rete ferroviaria norvegese con circa 4.200 chilometri di binari e 375 stazioni. Da comunicato Siemens Mobility del 1° giugno 2022

SiemensMobility-Finnentrop-sistemaACCM-Siemens_tuttoTRENO-IG2022050074MODE