• Grazie Gianfranco

    Grazie Gianfranco

    Gianfranco non c’è più. Fa male scriverlo e fa male leggerlo. Ricordare tutto quello che ha fatto nel nostro universo, quello della passione per i treni e le ferrovie, non è facile. Perché ha fatto tanto, e senza vantarsene troppo. Ha cambiato la visione dell’editoria specializzata. Sì, certo, ma Gianfranco ha fatto di più. Dall’approccio...