• SVF recupera la locomotiva SV DE 424-04

    SVF recupera la locomotiva SV DE 424-04

    Padova, 30 ottobre 2017 – Stamane è stato firmato, tra la società Sistemi Territoriali – di proprietà della Regione Veneto – e l’associazione Società Veneta Ferrovie, il comodato d’uso gratuito e illimitato realtivo alla locomotiva Diesel DE 424-04, di proprietà della Regione Veneto, ultima delle tre locomotive originali della Veneta rimaste nel parco di ST...

     
  • La SV 321 in esposizione

    La SV 321 in esposizione

    Udine, 30 ottobre 2017 – In occasione delle manifestazioni per la ricorrenza dei cento anni della battaglia di Cividale Caporetto della Grande Guerra, originati dell’offensiva degli Imperi Austro Ungarici, nella stazione di Cividale del Friuli è stato esposto dal 27 novembre un convoglio storico commemorativo a documentare un aspetto importante del supporto bellico delle ferrovie...

     
  • Dobbiaco: mostra sulla “Ferrovia delle Dolomiti”.

    Dobbiaco: mostra sulla “Ferrovia delle Dolomiti”.

    Dobbiaco, 24 agosto 2017 – La mai dimenticata “Ferrovia delle Dolomiti” Calalzo – Cortina – Dobbiaco, chiusa al traffico nel 1964, ritorna nuovamente in mostra in Val Pusteria, in provincia di Bolzano, nel Centro Culturale Gran Hotel di Dobbiaco. La mostra riutilizza in parte il materiale iconografico e documentale della precedente mostra tenutasi dall’estate del...

     
  • La Rocchette–Asiago in mostra

    La Rocchette–Asiago in mostra

    Cesuna 14 luglio 2014 – Grande partecipazione nella serata di sabato 5 luglio per l’inaugurazione della mostra sulla indimenticata ferrovia Piovene-Rocchette – Asiago, chiusa nel 1958 grazie alla incapacità progettuale di una classe politica nazionale e locale che vedeva solo nel trasporto su gomma l’avanzata del progresso. La mostra, curata da Ruggero Dal Molin e...

     
  • Società Veneta Ferrovie

    Società Veneta Ferrovie

    E’ disponibile la prima ristampa del libro “Società Veneta ferrovie”, edito dalla Duegieditrice nel 2005 per la firma di Giovanni Cornolò, noto autore di pubblicazione ferroviarie, scomparso nel 2009. La nuova edizione, ampliata di otto pagine, contiene nuove fotografie, alcune delle quali risalenti alle origini della società, e l’aggiornamento e integrazioni dei testi e delle...