MN-AperturaServizioGaribaldiLinea1-Napoli-2013-12-31-MaurizioPannico0013Napoli, 1° gennaio 2014 – Giornata da consegnare agli annali della mobilità quella vissuta ieri dalla città partenopea. Il 31 dicembre 2013 infatti segna l’apertura all’esercizio, in occasione del capodanno, della stazione Garibaldi, la diciassettesima della Linea 1 della metropolitana, la decima tra le stazioni dell’arte.

Con questa importante inaugurazione si avvia il servizio a doppio binario lungo tutti i 18 chilometri della tratta unica Piscinola – Garibaldi per una durata complessiva del viaggio di 33 minuti, con corse ogni 8 minuti grazie alle quali è possibile raggiungere dalla stazione centrale il centro antico (servito dalle stazioni Università, Toledo, Dante e Museo), il quartiere del Vomero, la zona ospedaliera fino a Scampia, periferia nord della città.

Presenti alla prima corsa delle 15 dalla stazione di Dante il sindaco di Napoli Luigi de Magistris e Anna Donati, referente per il Comune di Napoli sui temi della mobilità sostenibile, trasporto pubblico, riorganizzazione delle aziende e per la realizzazione della rete metropolitana di Napoli.

Entusiaste le dichiarazioni del sindaco per il quale “Oggi la città è ad una svolta storica, una tappa fondamentale per il trasporto pubblico, realizzata grazie al grande lavoro di squadra che ha visto protagonisti lavoratrici e lavoratori dalle grandi competenze e professionalità, in pieno spirito di collaborazione e facendo davvero l’interesse della città”.

Anna Donati ha voluto sottolineare l’importanza che riveste questa opera nell’ottica di uno spostamento di rete da e verso la città e quanto questo rappresenti soprattutto un progetto di inclusione sociale poiché con la metropolitana sono messi in comunicazione quartieri contraddistinti da un tessuto sociale differente.

Per l’occasione, e come succede da anni, il servizio è stato prolungato per tutta la notte, con corse a frequenza di 14 minuti dopo le ore 21:00. In questo modo migliaia di persone hanno raggiunto le piazze e strade del centro dedicate ai festeggiamenti del nuovo anno.

La stazione Garibaldi è uno degli hub più importanti d’Italia perché consente l’interscambio con la Linea 2 della metropolitana, le linee della Circumvesuviana verso località come Sorrento, Ercolano e Pompei, i treni AV, nazionali e regionali di Trenitalia, i treni di Italo, i servizi su gomma di ANM, CTP, EAV ed i collegamenti internazionali con gli autobus granturismo.

La linea 1 non si ferma qui. Le prossime aperture saranno Municipio (nel corso di questo anno) e Duomo (prevista nel 2015) mentre nei prossimi giorni ci sarà la posa della prima pietra della stazione del Centro Direzionale, che apre la tratta, completamente finanziata dal Cipe, verso l’aeroporto di Capodichino, con le stazioni intermedie di Tribunale e Poggioreale. A cura di Maurizio Pannico

MN-AperturaServizioGaribaldiLinea1-Napoli-2013-12-31-MaurizioPannico0003 MN-AperturaServizioGaribaldiLinea1-Napoli-2013-12-31-MaurizioPannico0001 MN-AperturaServizioGaribaldiLinea1-Napoli-2013-12-31-MaurizioPannico0010

 

Tags: , , , ,