SocietaVenetaFerrovie-capitolo8-wwwduegieditriceit-WEB

E’ disponibile la prima ristampa del libro “Società Veneta ferrovie”, edito dalla Duegieditrice nel 2005 per la firma di Giovanni Cornolò, noto autore di pubblicazione ferroviarie, scomparso nel 2009. La nuova edizione, ampliata di otto pagine, contiene nuove fotografie, alcune delle quali risalenti alle origini della società, e l’aggiornamento e integrazioni dei testi e delle tabelle, curati da Marco Bruzzo che aveva già collaborato con l’autore alla precedente edizione. Il volume ripercorre la storia di questa impresa che venne creata nel 1872 da Vincenzo Stefano Breda mettendo intorno a un tavolo trenta tra imprenditori e finanziatori veneti e lombardi.
La SV fu attiva non solo in campo ferroviario ma comunque fu nel trasporto su ferro, tra gli ultimi due decenni dell’Ottocento e la prima metà del secolo scorso, che i soci ebbero le maggiori soddisfazioni imprenditoriali, raggiungendo la rete un massimo di 1168 chilometri. Dopo il 1905, con la creazione delle FS e nonostante alcune linee fossero passate alla nuova realtà statale, divenne la seconda realtà ferroviaria del paese. Formato 24×30; 228 pagine; foto in bianco e nero e a colori; numerosi disegni; stampato su carta pregiata; copertina cartonata; prezzo Euro 38,00.

SocietaVenetaFerrovie-copertina-wwwduegieditriceit-WEB

 

Tags: , , , , , , ,