OBB_E190_011_EC87MonacoVerona_primogiornotutilizzoTaurus_Brennero_2010_05_22_fotoPetrovitschHelmut_wwwduegieditriceit_3537Bolzano, 23/09/2013 – Non si ferma la crescita di Deutsche Bahn (DB), l’azienda che opera, insieme con Österreichische Bundesbahnen (ÖBB), nel mercato italiano dal 2009 dopo 3 anni continua infatti a rilevare ottimi risultati.
I ricavi 2013 fino ad oggi superano quelli del 2012 di più del 40%. Ottimi i dati del traffico sulle tratte italiane che sono più che raddoppiati. Dall’Italia verso l’Austria e la Germania si registra un +30%, mentre i numeri del traffico passeggeri dall’Austria e dalla Germania verso l’Italia raggiunge un più che soddisfacente +25%.
“E’ con grande piacere che prendiamo atto di questi numeri così positivi.” dichiara il Dr. Marco Kampp, Amministratore Delegato di DB Bahn Italia con sede a Verona “Quando la nostra avventura è iniziata per molti era una scommessa, ma noi abbiamo sempre creduto nelle potenzialità di questa avventura che oggi più che mai ci riempie di soddisfazione. In agosto un dato mai registrato prima, l’occupazione dei convogli, tra Italia e Germania, contava un 75% a bordo di ogni treno.”
A favorire tali risultati ha influito il successo delle partnership che hanno dato vita, in Alto Adige alla Mobilcard, in Trentino alla Trentino Card. Le card permettono, a chi viaggia con i treni DB-ÖBB EuroCity, di usufruire di diverse facilitazioni e sconti nei circuiti museali e sui mezzi di trasporto locale.
Oltre alla rete dei punti vendita DB-ÖBB, un’importanza notevole è la collaborazione con Trenitalia che attraverso i propri canali sostiene la vendita dei biglietti austro-tedeschi. Trenitalia rimane quindi il sales partner più importante in Italia. Fonte DB

 

 

Tags: , , , , , , , ,