RFI-VisitaMatteoRenzi-StazioneFirenzeSMN-2013-07-30-Senese-FSI-wwwduegieditriceit_2406Firenze 30 luglio 2013 – Visita in anteprima alla nuova galleria della stazione di Santa Maria Novella che segna anche la fine sostanziale dei lavori di riqualificazione interna, alla presenza del Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi del Sindaco di Firenze Matteo Renzi, dell’Amministratore Delegato del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane Mauro Moretti e dell’AD di Grandi Stazioni Fabio Battaggia.
Nell’ambito del progetto di riqualificazione della stazione di Santa Maria Novella con interventi di tipo conservativo e di restyling funzionale, sono state ultimate le lavorazioni civili e strutturali e gli interventi impiantistici e tecnologici, gli impianti antincendio, di climatizzazione, illuminazione, informazione, trasmissione, sicurezza e controllo a servizio dell’intero complesso, oltre a tutte le dotazioni per un efficiente funzionamento della stazione.
Sono stati completati anche gli importanti interventi di restauro dell’Atrio Biglietteria e della galleria fronte treni, con il recupero dei marmi storici o con la loro sostituzione mediante pietre provenienti dalla stessa cava originaria, nonostante i lavori siano stati rallentati dall’ingombrante presenza di un’edicola abusiva.
Sono stati ultimati e sono già in uso vari locali commerciali al piano binari, oltre al nuovo deposito bagagli – che in autunno aprirà con un nuovo format – e nuovi servizi alla clientela, alla cappella di stazione, all’help center e al nuovo punto di visibilità Polfer.
È stata completata la nuova galleria dove sono in corso in questi giorni le opere di finitura con il montaggio dei percorsi per disabili visivi; sono state installate e collaudate le scale mobili di collegamento al piano binari. Grazie all’apertura al pubblico dell’ascensore completamente riqualificato e delle nuove scale mobili e fisse è perfezionata l’accessibilità di stazione anche con i flussi provenienti o diretti al parcheggio e in Città.
Per quanto riguarda lo sviluppo commerciale della stazione, a breve verranno consegnati gli spazi ai Conduttori al fine di consentire l’allestimento interno dei locali e le prime nuove aperture – al piano binari – sono previste per il prossimo autunno con il graduale completamento entro la primavera 2014.
La nuova offerta commerciale e di servizi della stazione si articolerà su oltre 9.000 mq complessivi con più di 40 punti vendita, e si stima possa generare la creazione di circa 400 nuovi posti di lavoro. I lavori a Santa Maria Novella hanno contribuito e contribuiranno, dunque, oltre che ad una trasformazione dell’area anche ad una crescita economica per la Città.
Proseguono anche i lavori per le opere esterne: sono in corso le lavorazioni su Piazza della Stazione per il nuovo parcheggio interrato per circa 800 biciclette mentre sull’area superficiale della Piazza è in via di realizzazione una zona per il kiss&ride ed il rifacimento delle aree a verde e dei percorsi carrabili e pedonali.
In corso anche le lavorazioni su Piazza della Stazione lato via Valfonda per il rifacimento della pavimentazione e dei marciapiedi e della zona ex pensilina Toraldo di Francia. Nell’area prospiciente Piazza Adua sarà realizzato un nuovo parcheggio a raso e il rifacimento completo del piano stradale. Tutti gli interventi verranno completati entro il prossimo autunno 2013 ma, per il rispetto della tempistica, è essenziale la preziosa collaborazione del Comune di Firenze per la rimozione dei manufatti presenti nell’area di Piazza Adua.
L’investimento globale complessivo per la stazione è di oltre 27 milioni di euro, necessari per restituire alla Città la sua stazione monumento riqualificata e rinnovata negli spazi, nei servizi, negli impianti e nella tecnologia. Fonte FS Italiane

RFI-VisitaMatteoRenzi-StazioneFirenzeSMN-2013-07-30-Senese-FSI-wwwduegieditriceit_2502RFI-VisitaMatteoRenzi-StazioneFirenzeSMN-2013-07-30-Senese-FSI-wwwduegieditriceit_2405 RFI-VisitaMatteoRenzi-StazioneFirenzeSMN-2013-07-30-Senese-FSI-wwwduegieditriceit_2494

 

Tags: , , , , , ,