RFI-SalBlu-VeneziaSantaLUcia-Venezia-2013-03-01-FotoFSIaliane-WWWduegiditriceit-B-WWW

Venezia, 1 marzo 2013 – Nuova Sala Blu a Venezia Santa Lucia: è il punto informativo e di assistenza in stazione per le persone con difficoltà motorie (sedia a rotelle, problemi agli arti o difficoltà di deambulazione), per i viaggiatori non vedenti/udenti o con disabilità visive/uditive, per anziani e donne in gravidanza.
La Sala Blu di Venezia Santa Lucia è al binario 14. E’ aperta tutti i giorni dalle 6.45 alle 21.30 (indirizzo e-mail: salablu.venezia@rfi.it) e coordina i servizi di assistenza in altre 15 stazioni della Direzione Territoriale Produzione RFI di Venezia.
Gestisce un traffico annuo complessivo di circa 15mila viaggiatori a ridotta mobilità, approssimativamente 1.800 nella sola stazione di Venezia Santa Lucia. Le stazioni a maggiore richiesta del servizio sono Padova e Venezia Mestre, con circa 4.600 interventi sulla prima e circa 5.300 sulla seconda ogni anno.
La nuova Sala Blu di Venezia, un locale di circa 35 mq, è munita di due postazioni con videoterminali per la gestione delle prenotazioni, e di una saletta d’attesa per l’accoglienza.
Come le altre 13 Sale Blu del network ferroviario nazionale, centri di organizzazione e riferimento per i viaggi in treno delle persone con disabilità o ridotta mobilità, fornisce informazioni utili per usare al meglio il servizio: orari e modalità di prenotazione; richiesta sedia a rotelle da utilizzare nella stazione; servizio di guida in stazione; assistenza in salita e discesa dal treno; accompagnamento al treno o all’uscita; assistenza con carrelli elevatori per accedere e uscire dai treni; servizio gratuito di 1 bagaglio portabagagli.
Per contattare il circuito delle Sale Blu e organizzare un viaggio senza barriere è attivo 7 giorni su 7, dalle 6.45 alle 21.30, il numero verde gratuito 800.90.60.60 da rete fissa. Da rete mobile il numero è  199.30.30.60, al costo del proprio gestore telefonico.
Le Sale Blu sono gestite da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) che dal 2011, in applicazione del Regolamento (CE) n. 1371/2007 “Diritti e obblighi dei passeggeri nel trasporto ferroviario” – adottato dal Parlamento Europeo e dal Consiglio dell’Unione Europea – ha il ruolo di Station Manager (Gestore di stazione) e deve garantire l’accessibilità nelle stazioni ai passeggeri di tutte le Imprese ferroviarie, in partenza, transito e arrivo. L’assistenza è assicurata, 24 ore su 24, su tutto il territorio nazionale con un circuito di circa 250 stazioni gestite da 14 Sale Blu. Fonte FSI

RFI-SalBlu-VeneziaSantaLUcia-Venezia-2013-03-01-FotoFSIaliane-WWWduegiditriceit-WWW-A