AnsaldoSTS_SistemaSegnalamento_AltaVelocità-wwwduegieditriceit-WEBIl consorzio costituito da Condotte d’Acqua e Rizzani de Eccher (aziende italiane operanti nel campo delle opere civili) ha affidato ad Ansaldo STS (STS.MI) la progettazione, fornitura, installazione e messa in servizio dei sistemi di segnalamento ERTMS, con tutte le necessarie attrezzature, per la nuova linea, lunga 130 km, che collega le città di Oued Tlelat e Tlemcen nell’Algeria nord-occidentale.
L’importo globale della commessa ha un valore di 40 milioni di euro per una durata stimata del progetto di 2 anni e mezzo.
Il progetto fa parte del piano nazionale di sviluppo di infrastrutture e di ammodernamento delle reti ferroviarie da est a ovest del paese.
Nello scopo del lavoro, Ansaldo STS coprirà tutte le fasi d’implementazione sia della tecnologia ERTMS, livelli 1 e 2, sia del tradizionale sistema di segnalamento lungo i binari, in modo da consentire il traffico misto sulla nuova linea, in cui operano treni passeggeri e merci.
Insieme ai sistemi di segnalamento lungo i binari, Ansaldo STS attrezzerà il Centro Controllo Traffico con sede a Orano ed equipaggerà 15 treni.
Il sistema completo garantirà un’operatività commerciale sicura e affidabile fino a una velocità max. di 220 km/h. Fonte Ansaldo STS

 

Tags: , , , , ,