TI-ETR700_13-Ponte_per_FI_Osmannoro-2018-08-30-SaccoMichele_01_tuttoTRENO_wwwduegieditriceitOsmannoro, 30 agosto 2018 – Lo stabilimento Hitachi Rail Italy di Pistoia ha consegnato quest’oggi il primo treno V250 ex NSMB completamente revisionato e rivisto secondo le specifiche richieste da Trenitalia, compresa la nuova livrea Frecciarossa che richiama solo in parte quella adottata sugli ETR 500 e ETR 400 “Frecciarossa 1000”, con fasce in grigio scuro, grigio chiaro e rosso fuoco (e porte interamente in grigio scuro), e che dona al treno una buona dose di freschezza ed aggressività rispetto alla cromia adottata in passato.
Se il treno si presenta in una veste totalmente nuova all’esterno, ad oggi non sono state ancora svelate le modifiche introdotte negli ambienti interni: le indicazioni di classe lasciano però intendere che non siano stati adottati i 4 livelli presenti sugli altri treni dell’offerta Frecciarossa.
Il treno, infatti, presenta 5 elementi che riportano l’indicazione di seconda classe, un elemento misto prima/seconda e due elementi di prima classe. Dall’esterno non è dato ad oggi sapere se sia presente una qualche area ristoro, ma il treno, identificato soltanto dall’indicazione “Treno 13” del produttore su alcuni fogli applicati, si presenta ancora incompleto di tutte le marcature di servizio e dei loghi Trenitalia.
Trasferito all’IDP di Firenze Osmannoro a cura della E 656 091, verrà preso in carico da Italcertifer per le prime verifiche e prove di rito ed a tempo debito affiancherà il treno 16 già in prova da mesi.
Ricordiamo che ad oggi è prevista l’immissione in servizio dei primi due treni con il nuovo orario di dicembre e che verranno impiegati inizialmente sull’asse Milano – Venezia, mentre gli altri 15 verranno messi progressivamente in servizio nel corso del 2019, con la consegna di almeno un treno al mese.
Aggiornamenti sul layout del treno e sui servizi su cui verrà impiegato vi verranno resi noti nei prossimi mesi non appena a nostra disposizione, sulle pagine della rivista e sui nostri canali web. A cura di Michele Sacco

 

Tags: , , , , , , , , , , ,