Captrain-E436_352MF-in-partenza-Modane-2014-11-19-BonmartiniW-02_tuttoTRENO_wwwduegieditriceitRoma, 23 maggio 2018 – Rete Ferroviaria Italiana ha ricevuto dall’Établissement Public de Sécurité Ferroviaire (EPSF), ovvero l’Agenzia di Sicurezza Ferroviaria francese, l’Autorizzazione di sicurezza per la linea convenzionale transfrontaliera Bardonecchia – Modane. Con l’Autorizzazione di sicurezza dell’EPSF, omologa francese dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie (ANSF), RFI è in Europa uno dei primi Gestori dell’infrastruttura ad avere conseguito Autorizzazioni di sicurezza dalle Agenzie di due differenti Stati membri dell’Unione. L’Autorizzazione, valida cinque anni, è stata concessa dall’Agenzia francese a soli cinque mesi dalla richiesta e certifica che il Sistema di gestione della sicurezza (SGS) di Rete Ferroviaria Italiana soddisfa anche i requisiti normativi francesi per la gestione dei rischi connessi alla erogazione del servizio ferroviario. Viene in tal modo riconosciuto anche da Autorità non italiane l’esistenza in RFI di elevati standard di progettazione, manutenzione, gestione e controllo del traffico. Comunicato RFI

 

Tags: , , , , , ,