SBB-ETR610-Pendolino-fotoSBB-wwwduegieditriceit-WEBBerna, 13 febbraio 2017 – Tutti i 19 treni Pendolino delle SBB (ETR 610 e RABe 503) prendono il nome di “Astoro”, dal nome dell’Astore, un rapace che vive nelle Alpi. Il nuovo nome è stato dato dalle Ferrovie Svizzere (SBB – CFF -FFS) all’intero parco dei Pendolino svizzeri la cui Revisione Ordinaria è iniziata lo scorso anno nello stabilimento Alstom di Savigliano.
I 19 treni verranno gradualmente revisionati entro il 2021: su tutti verrà migliorata la ricezione del segnale radio dei telefoni portatili con amplificatori di segnale e WiFi.
I sette treni della prima serie ricevono, parallelamente alla revisione, un aggiornamento strutturale: nuova illuminazione a led, rastrelliere per bagagli più grandi, una zona per famiglie, schermi più grandi, più spazio per biciclette e il sistema di antincendio, tutti miglioramenti già realizzati in fase costruttiva sui dodici treni della seconda serie (RABe 503). I lavori di revisione sui treni di prima serie (sx Cisalpino) sono iniziati a settembre 2017 sul Pendolino ETR 610 09, che è stato definitivamente riconsegnato a SBB il 31 gennaio scorso. I lavori sugli altri ETR del parco proseguiranno fino al 2021. Il costo dell’intera revisione e aggiornamento è di circa 88 milioni di franchi svizzeri.
Da comunicato FFS

L’ETR 610 09 delle SBB CFF FFS in un filmato promozionale dell’impresa svizzera pubblicato ieri su Youtube

 

Tags: , , , , , , , , , , , ,