PorteApertePortoCeresio-Arcisate-2018-01-20-CastiglioniFranco-DS

Porto Ceresio, 30 gennaio 2018 – Grande successo di pubblico il 20 gennaio scorso per la manifestazione dedicata alle nuove linee transfrontaliere tra Lombardia e Ticino, che ha permesso di viaggiare gratuitamente tra Varese, Mendrisio, Como e Porto Ceresio. Per tutta la giornata i viaggiatori hanno potuto spostarsi fra le varie stazioni e raggiungere il lago di Lugano per una gita in battello.
Dopo l’inaugurazione ufficiale del 22 dicembre e l’avvio del servizio commerciale il 7 gennaio, quella di oggi è stata la vera festa popolare per un vasto territorio da anni in attesa della conclusione della Arcisate-Stabio e della riattivazione della linea fino a Porto Ceresio.
Grande soddisfazione del sindaco di Porto Ceresio Jenny Santi, che ha organizzato un incontro in Sala Luraschi al quale hanno partecipato l’AD di Trenord e Presidente di TiLo Cinzia Farisè, il Direttore Produzione Lombardia di Rete Ferroviaria Italiana Vincenzo Macello, il Presidente del Consiglio di Regione Lombardia Raffaele Cattaneo, il Presidente della Provincia di Varese Nicola Gunnar Vincenzi e il responsabile della Società di navigazione del Lago di Lugano Agostino Ferrazzini, insieme al Direttore Dipartimento Territorio Claudio Zali.


Quasi duemila persone hanno approfittato della bella giornata per godersi una crociera sul lago di Lugano con partenza da Porto Ceresio e oltre diecimila hanno utilizzato la rete ferroviaria.
All’arrivo del treno con le autorità, alla stazione di Porto Ceresio si è svolta la cerimonia di benedizione della ferrovia e della fontana, perfettamente restaurata, una delle poche che ancora si possono incontrare nelle stazioni ferroviarie. Nei rinnovati locali del fabbricato viaggiatori era funzionante un plastico in scala N e una mostra di immagini d’epoca. A cura di Franco Castiglioni

 

Tags: , , , , , , ,