TX-Logistik-185_674-Svezia-_tuttoTRENO_wwwduegieditriceitTroisdorf, 16 gennaio 2018 – Dall’inizio dell’anno la TX Logistik AB effettua nuovamente il trasporto nazionale sul territorio svedese per conto proprio. Ciò è stato reso possibile, dopo un periodo di intensa preparazione, in quanto il 22 dicembre 2017 l’autorità svedese Transportstyrelsen ha rilasciato alla controllata svedese della TX Logistik AG (TXL) una propria licenza e certificato di sicurezza. Ciò pone le basi per un imminente nuovo sviluppo del network internazionale dei servizi del Polo Mercitalia. “La licenza in Svezia è una parte importante della nostra strategia in Scandinavia avendo l’obiettivo di fornire trasporti end-to-end dalla Scandinavia al sud dell’Europa e di offrire soluzioni ferroviarie efficienti in tutta Europa “, spiega Mirko Pahl, CEO di TX Logistik AG. “Come prossimo passo, ora abbiamo in programma di ottenere la licenza in Danimarca dalla metà del 2018 e stiamo considerando la stessa opzione anche per la Norvegia.” L’asse europeo nord-sud potrebbe quindi essere gestito fin dal terzo trimestre 2018 interamente sotto nostra egida. Il conferimento della licenza in Svezia è allo stesso tempo un passo fondamentale nello sviluppo della rete del Polo Mercitalia di cui TX Logistik fa parte” così Mirko Pahl. Il trasporto dalla Svezia alla Danimarca attraverso il ponte Öresund necessita di locomotive appositamente attrezzate e TXL è attualmente una delle poche imprese che possiede queste locomotive nel proprio parco.
In un primo momento, la controllata svedese TX Logistik AB sta effettuando i trasporti interni tra Trelleborg, Malmö e Eskilstuna come anche tra Trelleborg, Malmö e Aasta, così come tra Malmö e Bro. “Con la rinnovata licenza in Svezia, stiamo compiendo un passo importante verso un’ulteriore crescita, in quanto possiamo gestire in modo ottimale la catena del valore, reagire nel breve periodo e garantire un alto livello di qualità. L’obiettivo per il 2018 è di espandere la rete esistente”, afferma Lars Winther Sørensen, Managing Director della controllata svedese. I prerequisiti in tal senso sono molto buoni: in Svezia, gli investimenti infrastrutturali si stanno concentrando intensamente su soluzioni ferroviarie ecocompatibili. E l’industria si è già da tempo rivolta in questo senso al trasporto ferroviario. Comunicato TX Logistik

 

Tags: , , , ,