InRail-E193_847-VectronMS-UdineParco-3017-11-23-EnricoCeron2_tuttoTRENO_wwwduegieditriceitGenova, 11 dicembre 2017 – InRail entra a far parte di ELITE, il programma internazionale di Borsa Italiana in collaborazione con Confindustria che supporta la crescita delle aziende “eccellenti”.
InRail è stata selezionata, grazie alla Lounge Gruppo Banco BPM -Banka Akros, per partecipare al programma internazionale ELITE, nato in Borsa Italiana nel 2012 in collaborazione con Confindustria e dedicato alle aziende più ambiziose, con un modello di business solido e una chiara strategia di crescita.
Attiva dal 2009 e parte di una rete di aziende affiliate attive nella logistica ferroviaria che oggi riunisce 16 società distinte e conta 317 dipendenti per un volume d’affari complessivo di oltre 50 milioni di Euro, InRail ha registrato dalla sua fondazione una crescita costante in termini di investimenti, performance e fatturato.
Nello specifico, per quanto riguarda quest’ultimo, le previsioni per il 2017 attestano InRail su un volume d’affari di circa 30 milioni di Euro, in crescita del 20% circa rispetto al dato registrato al 31.12.2016.
Inoltre, tra le maggiori novità relative al 2017, vanno ricordati i contratti sottoscritti a fine giugno per l’acquisto di 3 nuove locomotive elettriche di ultima generazione Siemens Vectron, per un investimento complessivo di 10,4 milioni di Euro che porta così a 14 unità la flotta di locomotive elettriche da trazione e risponde alla scelta di diversificare il materiale rotabile in base ai diversi contesti operativi in cui l’impresa opera.
L’obiettivo della partecipazione al programma internazionale ELITE di Borsa Italiana è quello di sostenere il piano di sviluppo dell’Impresa attraverso nuove opportunità legate in particolare all’internazionalizzazione e all’avvicinamento ai mercati di capitali.
Oltre alle opportunità di finanziamento cui il programma dà accesso, vanno poi ricordate le potenzialità di incremento della visibilità e dell’attrattività delle imprese, le possibilità di contatto con potenziali investitori e nuovi partner.
InRail, che oggi si avvale attualmente di un organico di 130 dipendenti tra Istruttori Accreditati per la formazione del Personale, agenti esperti per le attività di verifica tecnica, di condotta e di formazione treno, nonché una sala operativa multilingua incaricata di organizzare e presidiare il traffico 365 giorni/anno, 24 ore/giorno, punta entro il 2018 a un incremento delle attività di circa il 15% con il raggiungimento di circa 1,4 milioni di treni*km.
InRail è un’impresa ferroviaria privata del settore cargo attiva in tutto il nord, centro e parte del sud Italia con una media di circa 150 treni a settimana e servizi di trasporto per tutti i tipi di merci, come materie prime, rottami ferrosi, prodotti siderurgici, prodotti chimici, cereali, legname, auto e merci RID sia gas che liquidi. Comunicato InRail

 

Tags: , , ,