FNM-nuovafermata-PadernoDugnano-2017-11_tuttoTRENO_wwwduegieditriceitMilano, 28 novembre 2017 – Da sabato 2 dicembre le nuove banchine, complete di impianti e pensiline, e i due sottopassi (di cui uno con rampe ciclo-pedonali) della stazione di Paderno Dugnano (Mi) saranno aperti e diventeranno utilizzabili da parte di viaggiatori e cittadini. “Si conclude – commenta il presidente di Ferrovienord Andrea Gibelli – una fase importante della più ampia opera di riqualificazione dello scalo, avviata nell’estate dello scorso anno. Siamo felici di rendere disponibile un ampio spazio di stazione completamente rinnovato”.
Dal prossimo sabato saranno dunque attivate le nuove banchine – per una lunghezza di 212 metri su 250 complessivi – dotate di pensiline con illuminazione e percorsi tattili per persone con disabilità visiva. Non verranno più utilizzate le banchine provvisorie per la salita e discesa dai treni; la fermata dei convogli in transito si sposterà dunque di circa 200 metri in direzione Milano. L’accessibilità alle due banchine sarà garantita dai due sottopassi di stazione (di cui uno con rampe ciclo-pedonali) che saranno aperti entrambi: uno tra via IV Novembre e via Arborina (lato via Roma); il secondo – tra via IV Novembre e piazza Enrico Berlinguer – sarà utilizzabile da subito per l’attraversamento dei 2 binari mentre il collegamento con il parcheggio interrato verrà completato entro la fine di gennaio 2018.
Oltre a banchine e sottopassi, sono stati realizzati lavori vari che hanno riguardato  binari, trazione elettrica, impianti di segnalamento, gli interni del fabbricato viaggiatori, gli impianti di telecomunicazione e servizio dell’utenza. Il cantiere proseguirà nei prossimi mesi con altri interventi: oltre al completamento del collegamento con il parcheggio interrato di piazza Berlinguer (fine gennaio 2018), entro  fine marzo saranno ultimati i parcheggi di  via Arborina (lato via Roma e lato Tilane) e gli ultimi 38 metri delle banchine fino alla lunghezza complessiva di 250 metri. Ad agosto 2018, infine, saranno attivati i 3 ascensori di stazione.
Il finanziamento complessivo previsto per tutte le opere è pari a 6,8 milioni di euro. Comunicato FNM

 

Tags: , , , , ,