ARST-FDS-LDE502-TrennoVerde-PalauMarina-2017-07-BertoGianfranco_tuttoTRENO_wwwduegieditriceit

Palau, 13 novembre 2017 – Il Comune di Palau, per far spazio alle auto, vorrebbe chiudere e smantellare la tratta tra Palau e Palau Marina, stazione del porto nota per essere uno dei capolinea del Trenino Verde della Sardegna; la linea è tra le 18 che fanno parte delle ferrovie turistiche inserite nella recente legge n. 128 “Disposizioni per l’istituzione di ferrovie turistiche mediante il reimpiego di linee in disuso o in corso di dismissione situate in aree di particolare pregio naturalistico o archeologico” del 9 agosto 2017. Per questo la Regione Sardegna ha approvato un progetto in cui, spacciando l’operazione come riqualificazione, di fatto si arretra di 500 metri la stazione di Porto Palau snaturando di fatto la parte finale della linea, come già fatto ad Alghero; tutto questo per lasciare posto a parcheggi auto, la peggior scelta che si può fare per tutelare il territorio. È stata lanciata una petizione indirizzata al Comune sardo, alla Regione Sardegna e all’ARST per impedire che si attui questo scempio. A cura della redazione tuttoTRENO

 

Tags: , , , ,