D343_1030+D345_1118-Treno_inaugurale_Sulmona_Castel_di_Sangro-CampodiGiove(Aq)-2014-05-18-ComaianniFrancesco-wwwduegieditriceit-WEB26 agosto 2017, Sulmona – Mancano venti giorni alla grande manifestazione che da venerdì 15 settembre a domenica 17 interesserà l’intera linea Sulmona–Carpinone meglio conosciuta come Transiberiana d’Italia: l’occasione sono i 120 anni della tratta ferroviaria, una delle più alte d’Italia e in cui si trova la stazione , la seconda più alta di Rete Ferroviaria Italiana, dopo quella del Brennero, e la terza d’Italia. Da alcuni anni è interessata ai treni turistici dapprima effettuati con le ALn 663, a volte ALn 668, e dal 2014 con un treno in carico al parco storico della Fondazione FS. Per treni giorni ritornerà a viaggiare sulla linea una locomotiva a vapore del gruppo 940 e una Littorina ALn 556 Breda, presenze quotidiane fino alla fine degli anni ’70 del secolo scorso. Venerdì e sabato anche un treno con locomotive Diesel unificate da Sulmona a Castel di Sangro mentre domenica è previsto inoltre un viaggio da Isernia a Roccaraso organizzato dall’Associazione “Le Rotaie”, convenzionata con la Fondazione FS: la partenza del treno storico, composto da carrozze “Centoporte” e locomotiva Diesel, è prevista per le 9.00 da Isernia, per giungere a Roccaraso alle 11.00; il ritorno è programmato per le 18.00 con arrivo a Isernia alle 20.00. Per info sui treni andare agli appuntamenti o scaricare il programma in pdf; Per info e prenotazioni: contattare i numeri di telefono 06.44103520 – 313.8719696 – prenotazioni@fondazionefs.it

 

Tags: , , , , , , , , ,