FUC-ATR110_002UC-trenoR163-CividaleUdine-localitàSanGottardo-2013-02-18-EnricoCeron-wwwduegieditriceit-WEBUdine, 25 luglio 2017 – È stato approvato oggi dall’assemblea dei soci il bilancio 2016 della società Ferrovie Udine Cividale. L’utile di esercizio è pari a 245.081 euro, risultante da un valore della produzione pari a 8,743 mln (+ 9,4% sul 2015) che supera i costi della produzione, pari a 8,307 mln (+ 10,8% sul 2015). Negli ultimi tre esercizi la società ha prodotto utili pari a 621 mila euro, destinati a consolidare la riserva straordinaria. Il dato economico interessante è offerto dalla crescita dell’attività cargo, aumentata del 24,5 %, ed è pari a 1,548 mln di euro. Buoni anche i dati di traffico: in aumento dell’1% sulla Udine-Cividale, con quasi mezzo milione di passeggeri trasportati, mentre il servizio transfrontaliero Micotra Udine-Villaco registra un +4,6, pari a circa 90mila passeggeri. Lusinghieri anche i risultati del servizio di trasporto biciclette sulla stessa tratta Udine-Villaco: + 24,5% sul 2015, con un totale di circa 15mila bici trasportate. Molto alto anche il grado di puntualità sulla linea sociale pari al 99.6 % (da 0 – 10′) e al 100 % (da 0 – 10′) su Mi.Co.Tra.
“Quello portato avanti dalla Fuc è un progetto nel quale abbiamo creduto e continuiamo a credere e che anche quest’anno consegue risultati apprezzabili – ha commentato l’assessore regionale alla Mobilità Mariagrazia Santoro – anche grazie alla professionalità del personale”.
“La Regione ha fatto la sua parte erogando 3,7 mln a sostegno dei servizi di trasporto pubblico locale curati dalla Fuc”, ha ricordato l’assessore, evidenziando che “gli obiettivi futuri sono legati al rafforzamento dello stesso trasporto pubblico e dell’intermodalità, sia lungo la direttrice Trieste-Udine-Tarvisio, sia lungo la direttrice Monfalcone-Venezia”. Comunicato Regione Friuli Venezia Giulia

 

Tags: , , , , ,