FondFS-E626_266-PietrarExp-Reg96041-NaC.le-2016-12-26-BertagninA-018_tuttoTRENO_wwwduegieditriceit

Napoli, 30 dicembre 2016 – Lunedì 26 dicembre sono terminati, per l’anno 2016,  i viaggi del “Pietrarsa Express” – al museo in treno storico -  organizzati dalla Fondazione FS Italiane sul percorso Napoli Centrale – Pietrarsa San Giorgio – Portici Ercolano – (Torre Annunziata C.le senza effettuare servizio viaggiatori)  e ritorno a Napoli Campi Flegrei, con fermate previste anche a Napoli Piazza Garibaldi e Napoli Mergellina.
I viaggi effettuati il giorno 26 dicembre dal treno storico della Fondazione FS Italiane non erano previsti  nel programma originario in quanto l’effettuazione del Pietrarsa Express, iniziata lo scorso 6 marzo,  doveva concludersi il 18 dicembre.
La Direzione della Fondazione FS dal mese di settembre scorso aveva però già deciso di incrementare le corse del treno storico, che collega Napoli con il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa,  intensificando la frequenza da mensile a quindicinale e precisamente la prima e la terza domenica del mese.
Il 26 dicembre l’E 626.266, con le due vetture “centoporte” tipo CIz e la vettura a scompartimenti Bz 32.720,  ha effettuato il Regionale 96041 con partenza da Napoli Centrale alle ore 10.25 ed arrivo a Pietrarsa alle 10.45. Il viaggio di ritorno,  come Regionale 96042, prevedeva la partenza da Pietrarsa alle 12.57 ed arrivo a Napoli Centrale alle 13.30.
A partire dal 6 marzo scorso a tutto il 26 dicembre 2016 il “Pietrarsa Express” ha effettuato complessivamente ben 50 viaggi (25 corse A/R),  senza contare poi gli ulteriori 6 viaggi, riservati ai partecipanti al convegno “Stati Generali del Turismo“ tenutosi al Museo di Pietrarsa, effettuati rispettivamente nei giorni 7, 8 e 9 aprile 2016. A cura di Antonio BertagninFondFS-E626_266-PietrarExp-Reg96041-NaC.le-2016-12-26-BertagninA-013-_tuttoTRENO_wwwduegieditriceit

 

Tags: , , , , , ,