RFI-StazioneTrevisoCle-2004-07-07-CamattaA-IMG_5894Roma, 15 novembre 2016 – FS Italiane acquisisce la piena proprietà di Centostazioni: è un passo decisivo verso la realizzazione di un network di “Smart Station”, destinate a diventare il centro vitale del sistema di infrastrutture e servizi di mobilità integrata pilastro fondamentale del Piano Industriale 2017 – 2026. L’operazione, conclusasi con la firma di questa mattina, comporterà per FS Italiane un costo di 65,6 milioni. Il pieno controllo di Centostazioni consentirà di realizzare una gestione unitaria del network principale del Gruppo FS composto di oltre 600 stazioni. La riacquisizione delle quote da Archimede 1 è un ulteriore passo in avanti nella strategia di ridefinizione del ruolo delle stazioni. Il percorso è iniziato nel 2016 con la scissione, a Giugno, di Grandi Stazioni in GS Rail e GS Retail e la valorizzazione di quest’ultima con la vendita ai  privati – Luglio 2016. L’operazione ha consentito di distinguere in maniera netta le due diverse aree di business – retail e mobilità – ed evitare ogni possibile divergenza di obiettivi.  Dopo il passaggio odierno, il prossimo step prevede la cessione a privati, tramite gara, del ramo retail di alcune stazioni del perimetro di Centostazioni, ossia di quelle che, per il numero di passeggeri in transito e per gli spazi a vocazione commerciale, possono diventare anche attrattivi centri per shopping, servizi, intrattenimento. Le stazioni con la completa gestione del Gruppo FS diventeranno hub intermodali (Terminal bus, Gestione parcheggi, Autonoleggio, Car sharing / bike sharing, Ricariche veicoli elettrici), dotati di utili servizi ancillari e di nuove funzioni, dai temporary office agli incubatori di start up. Diventeranno Smart Station per la Smart Life dei nostri clienti. Comunicato FS Italiane

 

Tags: , , ,