FSE-Newag-ETR-WhitesRichard-a_tuttoTRENO_wwwduegieditriceitNowy Sącz, 27 settembre 2016 – Dopo la pubblicazione in rete di alcune foto che ne mostrano il frontale (vedi news), ora l’Impuls II costruito da Newag per le Ferrovie Sud-Est appare finalmente per intero. Ecco le foto del primo dei cinque elettrotreni ordinati, in uscita dallo stabilimento Newag di Nowy Sącz. Anche il fotografo polacco Michał Karkowski ha pubblicato sul sito bocznice.eu il treno mentre transita nella stazione di Gliwice al traino di una locomotiva, presumibilmente alla volta del circuito di prova di Żmigród. Sfumata dunque l’ipotesi di una sua presentazione ufficiale all’InnoTrans di Berlino, il convoglio si avvia ora ai suoi primi test dinamici, che potrebbero iniziare in Polonia e concludersi a Velim (Repubblica Ceca), ai fini dell’ottenimento dell’omologazione ANSF. Questo modello, provvisoriamente denominato Impuls II (ma di fatto ancora privo di un nome commerciale), costituisce l’evoluzione dell’Impuls già ampiamente commercializzato da Newag all’interno dei confini nazionali polacchi. Sulla base della versione Impuls 36WE, composizione bloccata a tre casse Mc+R+Mc, il costruttore ha elaborato alcune modifiche dettate sia dall’esperienza acquisita negli ultimi anni, sia dalle richieste del committente FSE. Le implementazioni più evidenti sono la rivisitazione del frontale, l’aggiunta delle porte per l’accesso indipendente alle cabine, e l’aggiunta di doppie porte per l’incarrozzamento sul modulo centrale. Particolarmente elegante è la nuova livrea sociale di FSE, basata sui colori rosso, bianco e nero, che sposa perfettamente il design di questo treno e debutterà presto anche su altri rotabili aziendali. La consegna dei primi cinque convogli dovrebbe avvenire entro fine anno, con l’opzione di estensione della fornitura fino a ulteriori dieci esemplari. A cura di Gabriele Lepore

FSE-Newag-ETR-WhitesRichard-b_tuttoTRENO_wwwduegieditriceit

 

Tags: , , , , , , , ,