NS-CoradiaIntercity-Alstom_tuttoTRENO_wwwduegieditriceitParigi, 21 luglio 2016 – Alstom ha comunicato il 18 luglio di essersi aggiudicata un contratto del valore di oltre 800 milioni di € per la fornitura di 79 treni Intercity di nuova generazione alle ferrovie olandesi. I treni possono raggiungere una velocità massima di 200 chilometri all’ora e saranno consegnati a partire da gennaio 2020. Essi verranno utilizzati sulla rete nazionale sulla linea Amsterdam–Rotterdam–Breda e sul corridoio Den Haag–Eindhoven.
“Siamo lieti che NS ci abbia affidato la fornitura di un treno efficiente, sicuro, confortevole e a basso consumo energetico. Con una capacità totale di 25.000 posti, i nuovi treni Intercity che offriamo a NS sono un concentrato delle migliori tecnologie provata dalla nostra piattaforma Coradia”, ha detto Andreas Knitter, Senior Vice-President per l’Europa di Alstom. “Alstom si è impegnata sul mercato olandese per molti anni con la consegna dei tram e metropolitane a L’Aia, Amsterdam e Rotterdam. Alstom è anche responsabile per il posizionamento e la manutenzione del sistema di segnalamento europeo ERTMS della Betuwerute e la linea Hanz”.
“Tecnologia affidabile e nello stesso tempo un treno che è pronto per il futuro. Questo è in sintesi ciò che Alstom e noi stiamo offrendo ai nostri viaggiatori. Siamo molto lieti della collaborazione nei prossimi anni. Da ora in poi dobbiamo portare avanti questo progetto insieme ad Alstom, perché abbiamo un progetto ambizioso e molto deve essere fatto , ha detto Roel Okhuijsen, direttrice del Programma NS per il nuovo materiale rotabile. “Sono i nuovi treni Intercity necessari per la sostituzione di materiale esistente e per espandere i servizi.”
I nuovi treni Intercity integrano le più recenti tecnologie che offrono una qualità molto buona di condotta, ai passeggeri e al personale NS. Sono dotati di ampi e ben illuminati spazi polifunzionali per leggere, riposare, spazi per diversamente abili e biciclette, così come servizi igienici dedicati per le persone con mobilità ridotta. I treni sono dotati di Wi-Fi e illuminazione a LED. Essi presentano accessi per una rapida salita e discesa dei passeggeri e sono dotati di un sistema informativo per passeggeri in tempo reale. Tutte le carrozze sono dotate di telecamere di sicurezza per aumentare la sicurezza dei passeggeri e del personale viaggiante. I treni soddisfano i più elevati standard per l’interoperabilità e saranno dotati di sistemi di ATB e ERTMS. I treni sono in grado di operare su 25 kV ca (Alta Velocità) e 1,5 kV cc (rete ferroviaria tradizionale).
I nuovi treni Intercity per NS appartengono alla gamma Coradia di Alstom di treni modulari con una comprovata esperienza di servizio record di oltre 16 anni. Oltre 2.400 i treni sono stati venduti in tutto il mondo e dispongono di un elevato tasso di disponibilità.
I treni sono progettati e sviluppati a Saint-Ouen (Francia) e Salzgitter (Germania) da un team internazionale di esperti di sei diverse nazionalità e saranno prodotti nel sito di Alstom a Katowice (Polonia). Altri siti europei saranno coinvolti nel progetto: Charleroi (Belgio) per la segnalazione di bordo, Ridderkerk (Olanda) per la messa in servizio, garanzia, assistenza, formazione e servizi, e in Francia, Valenciennes per il montaggio interni, Reichshoffen per la il design della cabina di guida, Ornans per i motori, Tarbes per la progettazione degli inverter di trazione e la produzione di moduli di potenza, Villeurbanne per l’elettronica intrapreso e internet, e informazioni sui passeggeri. Comunicato Alstom

 

Tags: , , , , , , , ,