RFI-ceva-ormea-1_tuttoTRENO_wwwduegieditriceit

Ormea, 10 giugno 2016 – Il principale intervento riguarda la posa del secondo binario nella stazione di Ormea. I primi treni storici sulla Ceva – Ormea sono previsti nel periodo autunno/inverno 2016.
Dopo l’intesa tra Fondazione FS, Rete Ferroviaria Italiane e Regione Piemonte, sono iniziati i diversi interventi programmati per la riapertura a scopi turistici della Ceva – Ormea. Oltre alle consuete opere di pulizia del verde e di manutenzione lungo i binari, l’attività principale riguarda il ripristino del secondo binario nella stazione di Ormea.
La storica ferrovia Ceva – Ormea, chiusa ai treni ordinari dal 2012, sarà riaperta dalla Regione Piemonte grazie al progetto della Fondazione FS Italiane “Binari senza tempo” (link http://www.fondazionefs.it/ffs/Attivit%C3%A0/Treni-storici/Binari-senza-tempo/Binari-senza-tempo). L’iniziativa darà una nuova vita alla linea che corre tra i boschi e le rive del Tanaro, in uno scenario naturalistico unico, così come avvenuto con successo sulle altre cinque linee riaperte negli ultimi due anni. È in fase di elaborazione un calendario di viaggi turistici a bordo di treni storici della Fondazione FS, composti da carrozze “Centoporte” o da “Littorine”. I primi eventi sono previsti il prossimo periodo autunno/inverno. Comunicato Fondazione FSRFI-ceva-ormea-3_tuttoTRENO_wwwduegieditriceitRFI-ceva-ormea-2_tuttoTRENO_wwwduegieditriceit

 

Tags: , , , , , ,