MaratonaFerroviaria-Palermo-2016-04-03-SimonPaoloDSC_2617_tuttoTPalermo, 5 aprile 2016 – La quarta Maratona Ferroviaria organizzata quest’anno dall’Associazione Co.Mo.Do. -Confederazione della Mobilità Dolce- ha preso il via dalla città di Palermo alla volta di Pietrarsa, dove la comitiva giungerà . Dopo le precedenti edizioni del 2008 e 2009, da Milano a Roma, e quella del 2015, da Rimini a Lecce, quest’anno la Maratona si sviluppa interamente al Sud. Domenica 3, alle ore 18, il treno storico di Fondazione FS, assegnato al Deposito di Palermo e formato dalla E 626 428 e da cinque vetture centoporte, è stato allestito al binario 7. Qui appassionati e curiosi hanno avuto la possibilità di visitare il convoglio e salire anche nella cabina guida della locomotiva. MaratonaFerroviaria-Palermo-2016-04-04-SimonPaoloDSC_2644_tuttoTPer i soci dell’Associazione TrenoDOC si è presentata così l’occasione  di incontrare e discutere su idee e proposte con Anna Donati, presidente onorario di Co.Mo.Do., Massimo Ferrari, vicepresidente e Silvio Cinquini, consigliere nonché segretario della Federazione Italiana Ferrovie Turistiche e Museali e presidente di Ferrovie Turistiche Italiane. Lunedì 4 aprile tutti i partecipanti della Maratona si sono ritrovati al binario 3, da dove alle 9.38 sono partiti alla volta di Catania con il Regionale R3804, espletato con il Minuetto ME 073, giunto a destinazione con 5 minuti di ritardo. La Maratona è così proseguita secondo il programma previsto con la visita alla FCE per poi proseguire alla volta di Messina. MaratonaFerroviaria-Palermo-2016-04-03-SimonPaoloDSC_2630_tuttoTOggi la Maratona è in viaggio attraverso la Calabria, lungo la ferrovia Catanzaro–Cosenza delle Ferrovie della Calabria. A cura di Paolo Simon

 

Tags: , , , , , , ,