SZ-310_001_002-ICSlovenia-Lubiana-2008-08-27-MariaF-(2)_tuttoTRENO_wwwduegieditriceitLubiana, 31 marzo 2016 (da sito Agenzia Nova) – Il parlamento di Lubiana ha votato in favore della possibilità di un ingresso di società private nella società statale delle Ferrovie (Slovenske Zeleznice). 66 deputati dell’Assemblea nazionale slovena hanno votato infatti in favore dell’eliminazione della disposizione legislativa che proibiva l’ingresso di operatori privati in SZ. Ora l’ingresso dei privati sarà invece possibile, seppure con un limite del 50 per cento + 1 delle azioni, in modo da preservare il carattere pubblico dell’ente delle Ferrovie della Slovenia. Il segretario di stato alle Infrastrutture, Klemen Grebensek, ha detto che la mossa aprirà la società statale ad altri azionisti con la conseguente immissione di capitale privato. In questo modo il governo di Lubiana punta all’ingresso di partner strategici nel settore dei trasporti, in linea con la strategia nazionale fino al 2020. Fonte © Agenzia Nova – Riproduzione riservata
 

Tags: , , , , ,