Milano, 21 gennaio 2016 – Captain Train, piattaforma per la prenotazione e l’acquisto di biglietti ferroviari al miglior prezzo in Italia e in Europa, presenta oggi il bilancio per l’anno 2015 che ha registrato un volume d’affari di 72 milioni di euro, più del doppio rispetto al 2014. “I risultati positivi confermano che Captain Train è al momento uno dei protagonisti più credibili sul mercato della vendita dei biglietti ferroviari”, ha commentato Jean-Daniel Guyot, Presidente di Captain Train. “La nostra strategia funziona e abbiamo intenzione di proseguire su questa via”. La società ha sede a Parigi dove conta 52 dipendenti che intende raddoppiare nel corso del 2016.
La crescita dei clienti
Captain Train deve il successo principalmente alla sua comunità di utenti. A fine 2015 infatti, il servizio ha raggiunto oltre 1,3 milioni di utenti registrati, contro poco più di 500.000 nel 2014. La fiducia dei viaggiatori verso Captain Train è frutto anche del lavoro del servizio clienti disponibile in 5 lingue, che nel 2015 ha risposto a quasi 30.000 domande dei viaggiatori (+150% rispetto al 2014), ovvero circa 80 richieste al giorno, con un tempo mediano di risposta di 45 minuti.
Nel 2015 lo sviluppo di Captain Train è stato anche molto mobile, grazie anche al cambio nelle abitudini di acquisto da parte dei consumatori, considerato che su una media di 5.000 biglietti venduti al giorno, gli acquisti da smartphone rappresentano ormai il 30% delle vendite (20% da dispositivi iOS e 10% da dispositivi Android), contro il 21% nel 2014. A dimostrazione della propria validità, l’applicazione Android di Captain Train è stata inserita nella classifica delle applicazioni più popolari del 2015 stilata da Google. Pochi giorni dopo la stessa applicazione iOS, è stata selezionata da Apple come app consigliata per iPhone, iPad e Apple Watch.
L’Espansione in Europa
L’offerta Captain Train è attualmente costituita da 13 compagnie ferroviarie e copre 19 paesi europei per un totale di 21.568 stazioni servite. La recente partnership siglata con l’operatore tedesco HKX ha permesso a Captain Train di coprire, oltre alla Francia e all’Italia, anche l’intera rete ferroviaria della Germania. Nel 2016, Captain Train prevede di espandere la propria offerta ampliando il numero di destinazioni. “La nostra volontà è quella di facilitare gli spostamenti in treno, sfruttando al massimo la nostra esperienza per offrire una soluzione di alto livello ai nostri clienti e ai nostri partner. In Italia apportiamo un grande valore ai passeggeri permettendo loro di confrontare le soluzioni e le tariffe di Trenitalia e Italo e di acquistare biglietti combinati in un solo passaggio”, ha affermato Bendetto Levi, Country Manager Italia.
Curiosità
I biglietti venduti da Captain Train nel corso del 2015 rappresentano circa 4.069.889 ore di viaggio effettuate, che equivalgono a 465 anni di viaggio in treno. Considerando che un treno viaggia in media a 150 km/h si ottiene un totale di 610.483.350 km percorsi che divisi per la distanza Terra-Sole equivalgono a due viaggi di andata-ritorno. Inoltre il totale delle ricerche effettuate lo scorso anno è stato di 10.116.132. Guardando all’Italia, la tratta più venduta nel 2015 è stata la Milano-Venezia. Comunicato Captain Train

 

Tags: , , , , ,