trenitalia-RaccoltaDifferenziataRegionaliLiguria-FSItaliane-wwwduegieditriceit-a

Genova, 13 marzo 2013 – Treni liguri ancora più ecologici: la raccolta dei rifiuti a bordo diventa “differenziata”. L’operazione è curata dalla Direzione Regionale Liguria di Trenitalia, in collaborazione con le imprese Fulgens e Compass, appaltatrici e responsabili delle attività di pulizia.trenitalia-RaccoltaDifferenziataRegionaliLiguria-FSItaliane-wwwduegieditriceit-b
Contestualmente agli interventi di pulizia, dall’inizio del mese gli operatori procedono a selezionare e raccogliere in modo differenziato i rifiuti trovati a bordo, destinandoli alle isole ecologiche temporanee installate negli impianti ferroviari. Gli stessi sono poi trasferiti e riposti definitivamente nelle aree predisposte dalle società di smaltimento dei rifiuti urbani.
Dall’inizio di marzo a oggi sono stati smistati, quotidianamente, circa 400 chilogrammi di carta e 200  chilogrammi di plastica che, mensilmente, significano 15 tonnellate di rifiuti trattati con criteri tali da trasformarli da problema in risorsa.
Dopo aver coinvolto i dipendenti alla raccolta differenziata negli uffici, Trenitalia è tra le prime imprese ferroviarie in Europa ad aver avviato la raccolta differenziata anche sui treni. Fonte FS Italiane

trenitalia-RaccoltaDifferenziataRegionaliLiguria-FSItaliane-wwwduegieditriceit-c

 

Tags: , ,