Trenord_ALe711_074FM_R3_037_EB711_169_TSR_R4_081_ETR425_032_CoraPistoia, 17 dicembre 2015 – Hitachi Rail Italy ha firmato un contratto, da 40 milioni di euro, per la costruzione di nuovi TSR (treni servizio regionale) che andranno a implementare la dotazione di Ferrovie Nord Milano (NdR: in uso nel parco Trenord). HRI realizzerà 4 mezzi a 4 casse, che dovranno essere consegnati al cliente tra luglio 2017 e novembre 2017. Nello specifico si tratta di una fornitura di 10 treni (per un valore complessivo di 102 milioni di euro) affidata all’ATI di cui HRI è mandataria e del quale fa parte anche Titagarth FiReMa Adler (che si occuperà degli altri 6). Il TSR è un treno a due piani, progettato a partire dal 2004, a potenza distribuita, caratterizzato da vetture motorizzate, il che permette una elasticità nella composizione e alte prestazioni di servizio. Negli anni il comfort è stato migliorato, e sono state tra l’altro installate delle telecamere a circuito interno per l’antivandalismo e il controllo da parte del personale di bordo. La configurazione a 4 carrozze, cosiddetta “double-deck”, consente di trasportare oltre 500 persone sedute ed altrettante in piedi. Un’altra caratteristica dei TSR é la grande ripresa e il potente scatto alla partenza. La lunghezza di ogni cassa è di 26 metri e la velocità massima di 140 km/h. Comunicato HRI

 

Tags: , , , , , , , , ,