NTV-AGV575_12-TrenoES9930NapoliCentraleMilanoPortaGaribaldi-LodiVecchio-LO-2013-08-23-DestasiAlessandro-wwwduegieditriceit-WEBRoma, 9 novembre 2015. Grande novità in arrivo nei distributori di cibi e bevande a bordo di Italo , collocati in carrozza 3 e 7 su tutti i treni del parco. Sono infatti stati inseriti tra i vari “spezzafame” a disposizione dei nostri passeggeri 3 nuovi  snack: un prodotto dolce per vegani e uno dolce e uno salato totalmente gluten free. In questo modo Italo cerca di essere sempre attento alle esigenze dei suoi ospiti e vuole mettere a proprio agio tutte le categorie di passeggeri che ogni giorno salgono sui suoi treni.
La decisione fa parte della strategia complessiva che Italo pone in atto dalla sua nascita, che è quella di offrire un’esperienza di viaggio il più possibile completa e personalizzata  e i numeri dietro a questi fenomeni sono necessariamente da prendere in considerazione:  in  Italia, a fine 2014, erano più di 4 milioni i vegetariani e vegani. Il fenomeno cresce di anno in anno in tutto il mondo, le stime parlano di quasi un miliardo di persone che adottano queste abitudini alimentari. Si fa sempre più attenzione infatti a tematiche quali rispetto ambientale, tutela della salute animale oltre che quella umana.NTV-dispenserSnack-Italo-fotoNTV_tuttoTRENO_wwwduegieditriceit
Altro fenomeno ultimamente diffusosi è quello della celiachia, fronteggiata dal proliferare di cibi gluten free. Questa patologia affligge oggi 1 persona su 100 sia in Italia che nel mondo; sono 85 mila ogni anno i casi diagnosticati solo sul territorio nazionale. Nel corso degli ultimi anni . si sono fatti grandi passi in avanti: dal 2005 c’è una legge che tutela i celiaci garantendogli un pasto ad hoc nelle mense pubbliche, gli alimenti senza glutine erogabili sono arrivati a 1736 (contro i 281 del 2001), sono ben 1200 le strutture italiane (tra cui alberghi, ristoranti, gelaterie) in cui si può andare senza correre rischi. C’è ancora tanta strada da fare ma il cammino intrapreso sembra essere quello giusto e NTV vuole dare il suo contributo. Ufficio Stampa NTV

 

Tags: , , , , , , ,