TT-ETR170_110-Rho-2015-05-17-RinaldiMassimo-(1)_tuttoTRENO_wwwduegieditriceitTrento, 18 giugno 2015 – “Una novità positiva e un’opportunità in più per i trentini in visita all’Expo e per i visitatori di Expo desiderosi di conoscere il Trentino”. Con queste parole l’assessore provinciale alle infrastrutture Mauro Gilmozzi commenta la notizia che il treno speciale che collega il Trentino con l’esposizione si fermerà anche a Brescia ed avrà un rientro in Trentino posticipato, permettendo una maggiore permanenza dei visitatori presso i padiglioni.
Dal prossimo 20 giugno il treno di collegamento con Expo, istituito dal 2 maggio scorso e programmato, andata e ritorno, fino al 31 ottobre, nei giorni di sabato e domenica effettuerà anche la fermata di Brescia. La corsa di rientro sarà posticipata di un’ora, con partenza da Rho Fiera Expo alle 18.53 e arrivo a Trento alle 21.55, in modo da permettere una maggiore permanenza presso l’esposizione. Resta immutato l’orario del treno in partenza da Trento alle 7.03 e arrivo a Rho Fiera Expo alle 10.06. Prezzi e orari in pdf
“Si tratta – ricorda l’assessore Gilmozzi – di un collegamento diretto tra il Trentino e Expo, competitivo sia nei tempi di percorrenza che nel costo del biglietto”.
Le fermate fino ad Expo Milano 2015 (Milano Porta Garibaldi e Rho Fiera Expo) sono quindi dal prossimo 20 giugno: Trento, Rovereto, Ala, Peschiera, Desenzano e Brescia.
“I visitatori trentini – sottolinea ancora l’assessore – avranno quindi circa otto ore di tempo per visitare l’esposizione universale, con la possibilità di pernottare a Milano e rientrare la domenica usando sempre il treno. Una bella opportunità se si pensa che anche i biglietti di Expo possono essere acquistati simultaneamente con quelli ferroviari presso le stazioni di Trento e Rovereto”. Comunicato Provincia di Trento

Approfondimento sui treni per EXPO 2015 pubblicato su tuttoTRENO 297 – giugno 2015

 

Tags: , , , , , , ,