E464_694-ConsegnaNuovoVivaltoVeneto-IMCMestre-2015-03-01-CamattaA-JJEP2123

Roma, 1 aprile 2015 – Settanta nuove carrozze del treno “Vivalto” sono state commissionate a Finmeccanica-AnsaldoBreda da Trenitalia, che ha esercitato l’opzione relativa al precedente contratto sottoscritto nel marzo 2010.
L’ordine, del valore di 98 milioni di euro, riguarda la costruzione di 56 casse intermedie e di 14 semipilota. Le prime verranno realizzate nello stabilimento AnsaldoBreda di Reggio Calabria, mentre le seconde in quello di Pistoia.
Il “Vivalto” è un veicolo a doppio piano, caratterizzato da innovativi elementi di comfort e praticità, ed è dotato di 724 posti a sedere su due piani per una capienza che supera i 1.500 passeggeri complessivi nella sua struttura. Il veicolo, accessibile ai disabili, può raggiungere la velocità massima di 160 km/h.
Con riguardo alla disciplina delle Operazioni con Parti Correlate, si segnala che tale ordine (il cui valore risulta “di minore rilevanza”) si riferisce a contratto sottoscritto da AnsaldoBreda con Trenitalia (“Parte Correlata” a Finmeccanica in quanto società indirettamente controllata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze) in data – marzo 2010 – antecedente l’entrata in vigore del Regolamento Consob in materia. Comunicato AnsaldoBreda

 

Tags: , , , , ,