Alstom-CoradiaLint-LNGV-Abellio-DB-Salzgitter-fotoRosenthalB-Alstom_tuttoTRENO_wwwduegieditriceit

19 marzo 2015 – I rappresentanti di Alstom e Helmut Riegger, prefetto della Regione di Calw, hanno firmato una lettera di intenti per l’utilizzo di un nuovo processo emissioni zero con trazione a celle a combustibile per i treni sulla linea Hermann-Hesse. Questa linea dovrebbe fornire un migliore accesso alla Foresta Nera, non lontano e farlo diventare una zona relax vicino.
“I nuovi treni destinati alla linea Hermann-Hesse non produrranno alcuna emissione. In un’epoca in cui i costi energetici sono in aumento e in cui il livello di inquinamento è più alto, è essenziale sviluppare questa tecnologia. Alstom è orgoglioso del fatto che la Regione Calw sostenga e condivida la sua visione del trasporto ferroviario di domani”, afferma Martin Lange, Amministratore Delegato di Alstom Transport in Germania.
“Treni a emissioni zero sono semplicemente i più adatta al contesto naturale della Foresta Nera”, dice Riegger.
Questa nuova generazione di treni è basato sulla piattaforma dei Coradia di Alstom. Oltre al fatto di non produrre emissioni, il treno consuma meno energia attraverso l’uso di un sistema di gestione intelligente dell’energia ed anche il livello di emissioni acustiche viene drasticamente ridotto rispetto ai treni Diesel convenzionali. Inoltre, il treno ha un motore con cella a combustibile (un dispositivo che converte l’energia chimica di un combustibile in energia elettrica attraverso una reazione chimica), una tecnologia che è stata già applicata nel settore automobilistico. I treni sono in fase di sviluppo e saranno prodotti nel centro di competenza per i treni regionali Alstom (EMU e DMU) a Salzgitter, in Germania. Nel mese di settembre 2014, Alstom aveva già firmato quattro lettere di intenti con i Land di Assia, Bassa Sassonia, Reno-Vestfalia e Baden-Württemberg per l’utilizzo di questa nuova generazione di treni emissioni zero. Comunicato Alstom

 

 

Tags: , , , , , , , ,