BagagliaioTrasportoBici-VeneziaSL-2013-09-xx-Trenitalia-wwwduegieditriceit-P1020381

Bologna, 20 febbraio 2015 – Un nuovo abbonamento annuale per viaggiare con la bici al seguito sui treni attrezzati di Trenitalia (e Tper su rete RFI) all’interno dei confini regionali. Costerà 60 euro, meno della metà del vecchio abbonamento, grazie al contributo di 62 euro a carico della Regione Emilia Romagna. È questa la prima importante novità dell’accordo fra Regione Emilia Romagna, Trenitalia e Tper, presentato ieri dall’assessore ai Trasporti Raffaele Donini e dai direttori regionali Davide Diversi e Claudio Ferrari. Al nuovo abbonamento, riservato ai residenti in Emilia Romagna, si aggiunge l’estensione ai treni regionali attrezzati Tper (su rete RFI) del biglietto giornaliero per bici al seguito – costo 3,5 euro – fino ad oggi valido solo sui servizi Trenitalia. I nuovi titoli di viaggio saranno utilizzabili a partire dal primo aprile 2015, ma si potrà acquistarli già dal 25 marzo presso le biglietterie Trenitalia e Tper. E per chi sceglierà la bicicletta pieghevole (con dimensioni, chiusa, non superiori a 80x110x140) alla gratuità del trasporto si aggiunge un’importante novità: un incentivo di 100 euro da parte della Regione per i pendolari emiliano-romagnoli con abbonamento annuale che ne acquisteranno una nuova. Le risorse messe a disposizione per questa iniziativa ammontano a 100 mila euro, ovvero rimborsi per 1.000 bici pieghevoli per 1.000 abbonati. Il modulo per il rimborso sarà disponibile, a partire da lunedì 23 febbraio, sui siti della Regione e delle imprese ferroviarie. Comunicato FS Italiane

 

 

 

Tags: , , , , , ,