RFI-S244-2013-02-12-RFI-tuttoTRENO_113631

Roma, 5 febbraio 2015 – Trenitalia e RFI continuano a monitorare con attenzione l’evolversi della situazione meteorologica, in particolare nel Nord Italia e in Emilia Romagna, in relazione alla particolare situazione meteo e al “bollettino di vigilanza meteorologica nazionale” emesso dalla Protezione Civile.
Le due società del Gruppo FS Italiane hanno potenziato, nelle aree interessate dall’ondata di maltempo, le sale operative centrali e territoriali e i presidi tecnico-manutentivi nei punti chiave della rete. Prevista anche l’apertura straordinaria notturna degli impianti di manutenzione e di pulizia dei treni regionali, per intervenire tempestivamente in eventuali situazioni critiche e garantire il traffico pendolare. Trenitalia attiverà anche la preaccensione delle locomotive e il preriscaldamento dei convogli.
Rete Ferroviaria Italiana eseguirà specifici controlli e attività sugli impianti ferroviari, con l’accensione delle scaldiglie e corse raschia ghiaccio, nelle ore notturne, per mantenere in efficienza le linee di alimentazione elettrica. Inoltre, sono allertate le squadre dei tecnici RFI per un pronto intervento in caso di necessità e quelle delle ditte appaltatrici per eliminare eventuali accumuli di neve dai marciapiedi delle stazioni.
In Liguria, proseguirà anche domani il Piano di emergenza neve e gelo sulle linee Savona – San Giuseppe di Cairo – Torino e Savona – San Giuseppe di Cairo – Alessandria, con la cancellazione di alcuni collegamenti per evitare blocchi e conseguentemente garantire i servizi strategici per i pendolari.
Alcune corse cancellate anche in Emilia-Romagna sulla linea Porrettana e sulla Bologna – Piacenza.
Trenitalia e RFI  hanno attivato l’allerta anche sulle restanti linee fondamentali nazionali e sono pronte per attivare il Piano neve e gelo anche su altre linee in funzione dell’evoluzione dell’ondata di maltempo, con riduzioni di velocità e allungamento dei tempi di percorrenza, riduzioni dell’offerta, fino alla cancellazione di alcune corse finalizzata ad assicurare il mantenimento della mobilità ferroviaria in condizioni di sicurezza e sufficiente regolarità.
Gli eventuali provvedimenti saranno tempestivamente resi noti ai media e diffusi nelle stazioni interessate e dai media del Gruppo FS Italiane: FSNews.it, FSNews Radio, in diffusione sul web e in 400 stazioni, e l’account Twitter @fsnews_it. Fonte FS Italiane

 

Tags: , , , ,