ETR500_01-4classiFrecciarossa-presentazione-Napoli-2011-11-24-MaurizioPannico0129-wwwduegieditriceit-WEBRoma, 19 dicembre 2014 – AnsaldoBreda ha sottoscritto due contratti del valore totale di circa 100 milioni di euro con Trenitalia (Gruppo FS Italiane) per la manutenzione dei parchi di Frecciarossa ETR 500 e di carrozze Vivalto.
Il primo accordo, del valore di 67 milioni di euro, ha una durata triennale (con opzione per un ulteriore anno) e riguarda il servizio di logistica integrata per il parco degli ETR 500 (i Frecciarossa attualmente in esercizio sulla rete ferroviaria italiana). L’intesa prevede la fornitura di materiali e prestazioni di riparazione e revisione per soddisfare le esigenze degli impianti Trenitalia di Napoli, Milano e Vicenza.

CarrozzaVivalto-NuovaLivrea-Grosseto-2014-03-09-SabatiniBenedetto-wwwduegieditriceit-WEB
Il secondo contratto, del valore di circa 29 milioni di euro, ha una durata quinquennale e comprende la fornitura di materiali e riparazioni per il parco delle nuove Carrozze Doppio Piano per il Trasporto Regionale (CDPTR) Vivalto in dotazione al servizio nazionale sul territorio. AnsaldoBreda soddisferà le esigenze di sette Impianti Trenitalia di manutenzione di 1° e 2° livello.
Trenitalia risulta “Parte Correlata” a Finmeccanica, in quanto società indirettamente controllata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (tramite Ferrovie dello Stato Italiane SpA). Si precisa al riguardo, in ottemperanza a quanto disposto dal Regolamento Consob n. 17221/2010, che trattasi in entrambi i casi di Operazioni “di minore rilevanza” (poste in essere dalla controllata AnsaldoBreda), approvate nel rispetto della vigente Procedura per le Operazioni con Parti Correlate adottata dal Consiglio di Amministrazione della Società. Fonte Finmeccanica

 

Tags: , , , , ,