MN_Linea1_TrattaCDNCapodichino_CantiereCDN_Napoli_2014_08_02_MaurizioPannico0020-wwwduegieditriceitNapoli, 4 Agosto – Hanno preso il via sabato 2 agosto, con una semplice cerimonia di inaugurazione nel cantiere della stazione Centro Direzionale, i lavori per la realizzazione della tratta Centro Direzionale – Capodichino della Linea 1 della metropolitana di Napoli.
Il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, e il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, insieme con il presidente di Metronapoli, Giannegidio Silva, e l’assessore regionale ai trasporti Sergio Vetrella, hanno visitato il cantiere.
Il camerone, già in parte completo al rustico poiché utilizzato fino ad una decina di anni fa dalla Ferrovia Circumvesuviana, che in quegli stessi ambienti aveva la sua vecchia stazione del Centro Direzionale, sarà completato nel 2017 e consentirà di collegare il centro della città con la periferia.
I fondi per la tratta, 600 milioni, la cui realizzazione sarà completata nel 2018 e prevede le stazioni di Tribunale, Poggioreale ed appunto Capodichino (dove si trova l’aeroporto partenopeo), sono suddivisi in 300 milioni di fondi strutturali della Regione Campania, 200 milioni derivanti da mutuo del Comune di Napoli e 100 milioni dal Governo.
“Uno snodo significativo ed una un’importante opera pubblica. Il finanziamento che abbiamo voluto e ottenuto consentirà di completare l’anello della Linea 1” – dichiara il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. “Ci sarà anche una rivitalizzazione per tante zone. Ed a fine anno aprirà la stazione Municipio”.  A cura di Maurizio Pannico

MN_Linea1_TrattaCDNCapodichino_CantiereCDN_Napoli_2014_08_02_MaurizioPannico0009-wwwduegieditriceit MN_Linea1_TrattaCDNCapodichino_CantiereCDN_Napoli_2014_08_02_MaurizioPannico0006-wwwduegieditriceit MN_Linea1_TrattaCDNCapodichino_CantiereCDN_Napoli_2014_08_02_MaurizioPannico0001-wwwduegieditriceit

 

Tags: , , ,