Trenord-PorteAperte-MilanoCadorna-Milano-2014-06-08-ModestiGiancarlo-wwwduegieditriceit-WEB-IMG_3045Milano, 29 luglio 2014 – L’amministratore delegato di Trenord, ing. Luigi Legnani, ha presentato al Consiglio di Amministrazione della società, riunitosi oggi, i
risultati della semestrale di bilancio. Il risultato netto è di 6,9 milioni di euro. Il margine operativo lordo (EBITDA) si attesta a 35,9 milioni di euro, in aumento del 36% rispetto al 2013, mentre il risultato operativo (EBIT) è pari a 17,1 milioni di euro dopo aver appostato accantonamenti per 5 milioni di euro e aver stanziato ammortamenti per 16,6 milioni di euro.
I ricavi da traffico del primo semestre sono in crescita del 5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, arrivando a rappresentare poco meno del 40% del fatturato complessivo (375,7 milioni nel semestre).
Prosegue intanto il piano di rinnovamento della flotta, grazie agli investimenti congiunti di Trenord con Regione Lombardia, FNM e Trenitalia: è previsto l’inserimento di 63 nuovi treni, di cui 39 entro Expo 2015. A settembre entreranno in servizio i primi due Coradia Meridian, nuovi convogli monopiano di ultima generazione appartenenti a una commessa di 30 treni di questo tipo. Nei primi mesi del 2014 sono entrati in servizio 5 nuovi Vivalto. Fonte Trenord

 

Tags: , , , , , , , ,