FGC-A5+A1+A10-InSosta-GenovaPiazzaManin-2010-9-3-JacopoRaspanti-wwwduegieditriceit-WEBGenova, 29 luglio 2014 – Sembra sbloccarsi positivamente la situazione relativa alla riapertura del servizio ferroviario sulla Genova – Casella, su cui i treni potrebbero tornare dalla prossima estate. In una riunione tenutasi lo scorso 24 luglio nella sede della Regione Liguria hanno partecipato sottoscritto,
l’Assessore Regionale con delega ai trasporti Enrico Vesco, i rappresentati dei comuni di Casella, Genova, Sant’Olcese e Serra Riccò, i rappresentanti dei pendolari Silvia Bevegni e Flavio Poggi, il Direttore Generale di AMT Stefano Pesci con l’Ing. Giampiero Fabri e il rappresentate dell’associazione Amici FGC Andrea Martinelli. Il Direttore Generale di AMT Stefano Pesci ha relazionato gli intervenuti sullo stato dell’arte: per quanto riguarda l’infrastruttura entro l’anno saranno finiti i lavori sui due ponti interessati. Anche per il materiale rotabile la situazione si è sbloccata ed entro la metà del 2015 saranno disponibili elettromotrici e materiale rimorchiato sufficiente per garantire il servizio. I proventi dei biglietti, dalla chiusura del servizio ferroviario nel novembre 2013, sono letteralmente crollati per la mancanza delle entrate dovute al traffico turistico, molto attivo grazie alla bellezza dell’area attraversata dalla ferrovia. Fonte AAFGC

 

Tags: , , , , , , ,